FOX  

Gillian Anderson riceve una stella sulla Walk of Fame [GALLERY]

di -

Gillian Anderson ha conquistato la sua stella sulla Walk of Fame hollywoodiana. Ecco le foto della cerimonia con l'attrice, arrivata alla sua ultima stagione di X-Files.

23 condivisioni 2 commenti

Condividi

Anche Gillian Anderson, l'indimenticabile Dana Scully di X-Files, ha conquistato la propria stella sulla Walk of Fame hollywoodiana. Come riporta Variety, la cerimonia celebrativa è avvenuta l'8 gennaio 2018 sulla nota via. In biondo platino con un'hairstyle da Marilyn, un paio di occhiali dalla montatura nera e un lungo abito argentato. Sulla Hollywood Boulevard, l'attrice ha posato per le foto di rito con la sua stella, che è entrata a far parte della passeggiata delle celebrity.

La stella di Gillian è stata posizionata alla stessa altezza di quella del collega David Duchovny (che in X-Files interpreta Fox Mulder), accanto al Fox Theatre. Proprio Duchovny è stato il grande assente alla cerimonia (l'attore avrebbe dovuto presenziare ma un altro impegno lo ha costretto altrove), a cui hanno preso parte gli sceneggiatori Chris Carter, Bryan Fuller e l'attore Joel McHale.

Gillian Anderson conquista la sua stella

Il conferimento della stella coincide con il momento in cui Gillian Anderson ha deciso di dire addio per sempre a X-Files.

La Anderson ha abbandonato ufficialmente il personaggio di Scully, che non interpreterà più dalla 12esima stagione della serie. L'attrice aveva accettato quel ruolo nel 1993 facendo partire il mito della serie cult sci-fi. Era arrivata a Los Angeles nel 1990 dove avrebbe voluto sfondare nel mondo del cinema. Alla fine si è orientata verso il piccolo schermo, anche se negli ultimi 25 anni proprio il ruolo di Scully le ha regalato una vetrina privilegiata grazie a cui ha ottenuto ruoli in oltre 20 film, da Scherzi del cuore a Johnny English - La Rinascita, fino a Mistero a Crooked House, uscito alla fine del 2017 e tratto da È un Problema di Agatha Christie, dove la star interpreta una moglie frustrata e nevrotica.

Dopo il lungo percorso in X-Files, il bilancio di Gillian Anderson è assolutamente positivo: la star ha dichiarato di essere onorata di aver interpretato un personaggio come Scully, per l'impatto che quel ruolo ha avuto sia sulla sua carriera che sulla società globale. Molte donne e ragazze, vedendo l'esempio di Scully, hanno deciso di intraprendere percorsi professionali (come quello nel campo della scienza o delle forze dell'ordine) che un tempo erano considerati esclusivamente maschili.

Dana Scully sorrideImgur
L'iconica Scully

Intanto, in attesa di capire quale sarà il suo prossimo step nel mondo del cinema... Gillian si gode la propria buona stella.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.