FOX

Tutti i Soldi del Mondo: Mark Wahlberg dona il suo compenso extra dopo le polemiche

di -

Mark Wahlberg ha deciso di schierarsi a favore della parità sul lavoro e ha donato il compenso extra ricevuto per il reshooting del film Tutti i Soldi del Mondo.

Il cast di Tutti i Soldi del Mondo

2 condivisioni 2 commenti

Condividi

Mark Wahlberg fa ammenda e restituisce il cachet ricevuto per le riprese aggiuntive di Tutti i soldi del mondo. La polemica per la differenza di trattamento economico tra l’attore e la sua compagna di set Michelle Williams ha avuto dunque un esito inaspettato.

Come forse ricorderete, qualche giorno fa Usa Today aveva rivelato l’ammontare del compenso ricevuto dai due attori. Mark Wahlberg era riuscito a trattare con la produzione ottenendo 1,5 milioni di dollari come compenso per i reshoot, resi indispensabili dopo l’affaire Kevin Spacey. Michelle Williams, invece, era andata subito incontro alla produzione ricevendo meno di mille euro al giorno come extra.

Dopo la polemica scatenata dall'evidente pay-gap, Mark Wahlberg ha deciso di donare l’intero compenso all’associazione #TimesUp, che difende le vittime di molestie e abusi di natura sessuale. La donazione verrà effettuata in nome di Michelle Williams e non sarà l’unica.

L’agenzia WME ha deciso di devolvere a sua volta 500mila dollari, facendo arrivare il totale della donazione a 2 milioni. L’agenzia rappresenta entrambi gli attori e in questa vicenda è stata parte in causa nel pay-gap che ha scatenato il polverone. I vertici della WME hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale, in cui hanno apertamente sostenuto la necessità di combattere per la parità sul lavoro e la riduzione delle differenze di genere.

Ma quale è stata la reazione di Michelle Williams dopo le due importanti donazioni? L'attrice ha dichiarato:

Oggi non parlo di me. Le mie colleghe attrici mi sono state vicine e mi hanno difeso, i miei amici attivisti mi hanno insegnato a usare la mia voce e gli uomini di potere in carica mi hanno ascoltato e hanno agito. Se vogliamo davvero concepire un modo equo, dobbiamo fare uno sforzo. Oggi è uno dei giorni più indelebili della mia vita a causa proprio di Mark Wahlberg, della WME e della comunità di uomini e donne che condividono questo risultato.

Michelle Williams ha ribadito anche il suo appoggio all’attore Anthony Rapp, autore della denuncia pubblica contro Kevin Spacey.

Che ne pensate: le cose stanno veramente cambiando in quel di Hollywood?

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.