FOX  

The Exorcist 2, recensione episodio 9: Non ci indurre in tentazione

di -

Il destino di Andy sembra ormai compromesso nell'episodio 9 di The Exorcist 2, che anticipa il gran finale di stagione in onda il 22 gennaio su FOX.

22 condivisioni 21 commenti

Condividi

L'episodio numero 9 di The Exorcist 2, dal titolo Non ci indurre in tentazione, anticipa il gran finale di stagione di questa serie TV, che non sembra offrire grosse speranze per Andy (John Cho).

L'ex psicologo, che gestisce la casa-famiglia che abbiamo conosciuto nei pressi di Seattle, si è macchiato di diversi delitti e sembra quasi improbabile, per lui, un destino diverso dalla morte (che potrebbe rappresentare effettivamente la liberazione per lui e le persone che lo circondano).

Quest'episodio, però, mostra per lo più le tentazioni a cui Tomas (Alfonso Herrera) ha resistito per diventare esorcista insieme a Marcus (Ben Daniels). Anzi, più che di tentazioni dovremmo parlare di un potere, visto che il potente demone che si sta sottilmente infiltrando anche nella mente di Tomas, cerca di mostrargli il potere al quale ha rinunciato seguendo un'altra strada. In particolare, Tomas sarebbe diventato il più giovane vescovo degli ultimi 20 anni.

Interessante è il ritorno di un personaggio che abbiamo conosciuto nella prima stagione di The Exorcist, ovvero Casey Rance (Hannah Kasulka). Dietro le fattezze della ragazza, si nasconde il demone tentatore che illustra a Tomas ciò a cui ha rinunciato e che ora potrebbe finalmente riavere. 

Se per Andy, ormai totalmente preda del demone, non sembra esserci effettivamente redenzione, qualche speranza di salvezza sembra ancora possibile sia per Rose che per gli altri ragazzi della casa-famiglia, braccati in tutto e per tutto dal loro padre affidatario. Il demone riesce a far leva sui sentimenti dei giovani "figli" di Andy per tentare di portarli a casa e ucciderli, una volta che Rose (apparentemente) è stata sistemata.

L'episodio sicuramente si caratterizza per una divisione totale tra i due protagonisti di The Exorcist: Marcus, da un lato, che appare l'unico ad avere il raziocinio necessario per mettere a posto le cose, e Tomas, dall'altro, che però ha il suo bel da fare con il demone che si è insinuato nella sua testa e che ora vuole irretirlo con il giovane e bel volto di Casey. 

Il ritorno di Casey Rance in The Exorcist 2x09

Difficile dire se il finale di stagione sarà degno dell'intera serie che, differenziandosi in maniera decisamente notevole dalla precedente, sicuramente si è fatta notare per ritmo, colpi di scena e dinamicità che hanno tenuto incollati gli occhi dello spettatore dinanzi allo schermo. Di certo è anche difficile dire se il finale di The Exorcist 2 sarà in grado di offrire spunti importanti per un'ipotetica terza stagione. 

Se è vero che non possiamo parlare di una serie antologica vera e propria, è però pur vero che potrebbero essere le domande a cui ancora non abbiamo dato risposta a consentire la realizzazione di nuovi episodi di The Exorcist e di una nuova storia. Che ne sarà di Andy? Tomas riuscirà a cacciare via il demone che vuole impadronirsi della sua anima? I ragazzi di Andy riusciranno davvero a salvarsi?

Per rispondere a tutte queste domande (o provarci) non ci resta che attendere il gran finale di The Exorcist 2, in onda su FOX lunedì 22 gennaio 2018. Da non perdere!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.