FoxCrime

Lady Mafia torna con un nuovo fumetto: ce lo racconta Pietro Favorito

di -

Ritorna la bella e letale Veronica De Donato. L'intervista a Pietro Favorito ci svela le prossime uscite della spietata killer di Lady Mafia.

Il personaggio di Veronica De Donato in Lady Mafia

64 condivisioni 0 commenti

Share

È apparso il 10 gennaio sugli scaffali di librerie e negozi di fumetti Sexy Mafia, un nuovo capitolo sulla vendicatrice Veronica De Donato pubblicato da Cuore Noir Edizioni.

La graphic novel, ispirata alla miniserie del 2014 Lady Mafia, narra il passato della protagonista e i suoi anni trascorsi in Veneto. Nonostante rappresenti un prequel del fumetto tanto chiacchierato, Sexy Mafia è una storia completa e può essere letta anche senza conoscere le vicende pugliesi di Veronica De Donato.

La trama di Sexy Mafia

Unitasi al Pakkiano, boss della mala di Treviso, e divenuta il suo Angelo della Morte, Veronica dimostra tutta la sua abilità in Veneto, dove guida gli uomini del boss nella Terza Guerra di Mafia, nel momento in cui clan giovani e ambiziosi ne mettono in discussione l’egemonia.

Ma la sua mente è sempre in Puglia, sua terra d'origine, dove la madre, grazie alle sue capacità e alla sua determinazione, si era guadagnata il soprannome di Lady Mafia. Un soprannome che Veronica vuole meritare a sua volta... un soprannome che, però, non può prescindere dalla parola vendetta!

La copertina della nuova graphic novel Sexy Mafia
La copertina curata da Mario Milano di Sexy Mafia

Nata da un’idea dello sceneggiatore Pietro Favorito e disegnata da Mirko Cusmai, Lady Mafia torna in scena con un nuovo episodio e con una copertina curata dal maestro Mario Milano, disegnatore di Tex per Sergio Bonelli Editore.

Le vicende narrate in Sexy Mafia si ispirano, in parte, alla storia di un imprenditore veneto e sono ambientate tutti in luoghi reali. I temi trattati passano dal riciclaggio di denaro all’influenza della vita malavitosa suoi giovani bramosi di potere, il tutto contornato da una storia di mala, dolore e lealtà.

L’esordio di Lady Mafia

Il personaggio di Veronica fa la sua prima apparizione nel 2014 nella miniserie di sei episodi Lady Mafia.

L’uscita del fumetto shock fece discutere molto e sollevò polemiche da ogni parte. La trama della graphic novel ruotava tutta intorno al desiderio di vendetta della protagonista che, determinata a non perdonare i suoi aguzzini, decise di farsi giustizia da sola.

All’epoca, sia l’associazione Libera che l’Antimafia ne chiesero il ritiro dalle edicole, ma l’enorme successo ottenuto dal fumetto smorzò ogni critica.

Conosciamo meglio Lady Mafia: L'intervista di Pietro Favorito

In occasione dell’uscita di Sexy Mafia abbiamo fatto qualche domanda allo sceneggiatore e ideatore della serie Lady Mafia, Pietro Favorito.

Da dove nasce l'idea di Lady Mafia?
Pietro Favorito - Dal desiderio di creare un personaggio femminile fuori dal comune, difficile e forte. Controverso. Un personaggio impossibile da amare. L'antieroina per eccellenza.

A chi ti sei ispirato per la creazione del personaggio di Veronica De Donato?
PF - A un altro mio personaggio. Si chiama Luca Altieri ed è il protagonista di un mio romanzo che presto tirerò fuori dal cassetto e di un thriller erotico a fumetti in uscita a maggio 2018.

Sexy Mafia mantiene lo stile della miniserie che l'ha ispirata?
PF - No. La prima serie di Lady Mafia era composta da sei volumi, aveva i disegni di Domenico Nagliero ed era distribuita in edicola. Sexy Mafia è invece una graphic novel in unico volume, una storia completa autoconclusiva che può comunque essere letta senza il bisogno di aver letto i capitoli precedenti. Inoltre è stata disegnata da Mirko Cusmai ed è reperibile nelle librerie, in internet e nei negozi di settore.

Come mai questa scelta di fare un tuffo nel passato di Veronica?
PF - Secondo me il personaggio di Veronica De Donato meritava un approfondimento. Ho voluto quindi raccontare come è diventata la killer spietata e infallibile partita poi per la Puglia per portare a termine la propria vendetta.

Sentiremo parlare ancora di Veronica De Donato?
PF - Direi decisamente di sì. A marzo tornerò infatti in libreria con il romanzo intitolato appunto Lady Mafia. Mentre, la prossima estate, sarà la volta di una nuova graphic novel che riporterà Veronica ai giorni nostri.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.