FOX

Solo: A Star Wars Story, ecco la trama ufficiale dello spin-off di Guerre Stellari

di -

Disney ha rilasciato ufficialmente la sinossi di Solo: A Star Wars Story, lo spin-off di Guerre Stellari diretto da Ron Howard.

Il logo ufficiale di Solo: A Star Wars Story Disney/Lucasfilm

73 condivisioni 0 commenti

Share

È incredibile constatare come, a poco più di quattro mesi dall'uscita al cinema, i dettagli riguardanti Solo: A Star Wars Story siano ancora circondati da un fitto alone di mistero. Ci ha pensato Walt Disney Pictures a stuzzicare la curiosità dei fan, rilasciando la nuova sinossi ufficiale dello spin-off di Guerre Stellari dedicato al fuorilegge Han Solo, impersonato finora sul grande schermo dalla star Harrison Ford.

La sinossi, svelata da StarWars.com, getta luce su quello che è stato definito un western ambientato nello spazio. Si parla del film diretto da Ron Howard come di "una nuova avventura con il criminale più amato della galassia".

Ciò che interesserà di più i fan sarà però il veder immortalato il primo incontro fra il giovane Solo - impersonato da Alden Ehrenreich - e il suo storico co-pilota Chewbacca.

Il cast di Solo: A Star Wars StoryHDLucasfilm

Solo: A Star Wars Story esplorerà quindi (anche) il passato di Chewbacca, schiavizzato dall'Impero fino alla liberazione avvenuta proprio per mano del contrabbandiere. Ecco la sinossi ufficiale del film in arrivo:

Salite a bordo del Millennium Falcon e viaggiate verso una galassia molto, molto lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuova avventura con il più amato furfante della galassia. Attraverso una serie di audaci imprese nei bassifondi oscuri del crimine, Han Solo incontra il suo futuro possente co-pilota Chewbacca e il famoso giocatore d'azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il destino di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

Guardiani della Galassia lontana, lontana

Solo: A Star Wars Story potrebbe ripetere il successo di una pellicola brava a pescare proprio dalla mitologia - oltre che dai fumetti Marvel - di Guerre Stellari: si tratta di Guardiani della Galassia, la space opera diretta da James Gunn che vanta già un sequel di successo e un terzo capitolo atteso per il 2020.

Del resto lo Star-Lord di Chris Pratt è in un certo senso il vero erede cinematografico di Han Solo (che in quanto a eredi legittimi se la passa piuttosto male). Staremo a vedere se il lavoro di Howard - subentrato in corsa ai registi uscenti Phil Lord e Chris Miller - riuscirà a zittire i rumor dei mesi scorsi che volevano l'origin story del fuorilegge intergalattico come un possibile passo falso da parte di Lucasfilm e Disney.

Bastato su uno script di Lawrence e Jon Kasdan, Solo: A Star Wars Story vede nel cast Alden Ehrenreich, Donald Glover, Joonas Suotamo, Emilia Clarke, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge, Michael K. Williams e Woody Harrelson, quest'ultimo preferito a Christian Bale.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.