FOX

Avengers: Infinity War, uno sguardo ravvicinato alla nuova Hulkbuster

di -

Grazie al trailer di Avengers: Infinity War abbiamo potuto dare un'occhiata ravvicinata alla nuova armatura Hulkbuster. Ma chi comanderà l'ultimo gioiello delle Stark Industries?

È arrivato il momento di dare uno sguardo ravvicinato alla nuova Hulkbuster

88 condivisioni 6 commenti

Share

Il primo trailer di Avengers: Infinity War ci ha fatto capire una cosa: per affrontare la minaccia di Thanos, i Vendicatori avranno bisogno di tutta la loro potenza.

Per questo, nel nuovo film dei fratelli Russo, la cui release italiana è fissata per il 25 aprile, farà ritorno una nostra vecchia e graditissima conoscenza.

Stiamo parlando dell'armatura nota come Hulkbuster che gli amici amano chiamare simpaticamente Veronica.

Ma rispetto alla versione che abbiamo potuto ammirare in Avengers: Age of Ultron, sembra che la speciale corazza che ha permesso a Iron Man di affrontare un colosso come Hulk abbia ricevuto qualche piccolo upgrade.

Grazie all'utente di Reddit CobaltPanther, abbiamo potuto dare un'occhiata a questa versione 2.0 della Hulkbuster. Il design è molto più raffinato rispetto al passato, meno squadrato e decisamente più accattivante.

Stando all'analisi fatta da CBR, tutti questi piccoli accorgimenti dovrebbero renderne più fluido l'utilizzo durante i combattimenti che di certo non mancheranno nel nuovo cinecomic dei Marvel Studios.

Ma chi ci sarà alla guida di questa macchina da distruzione? La risposta più scontata sarebbe ovviamente Tony Stark. Ma a giudicare da quanto abbiamo potuto vedere nella preview più vista nella storia del cinema, forse al suo interno potrebbe esserci l'altro suo creatore: Bruce Banner.

Come ci fa notare MCUExchange, il paesaggio alle spalle della nuova Hulkbuster sembra ricordare molto da vicino quello del Wakanda, patria di Black Panther nonché teatro di uno scontro senza esclusione di colpi tra gli Avengers e l'Ordine Nero di Thanos.

A quanto sembra, il personaggio di Robert Downey Jr. sarà occupato in altre faccende e presumibilmente verrà inserito in un contesto più urbano insieme a Doctor Strange.

Quindi dovrebbe toccare all'alter ego sul grande schermo di Mark Ruffalo - o almeno alla sua versione più piccola - manovrare questo modello riveduto e corretto dell'armatura.

Tuttavia, arrivati a questo punto una domanda sorge spontanea: cosa rimarrebbe della Hulkbuster se Banner al suo interno dovesse improvvisamente perdere il controllo e lasciare spazio al suo lato più verde?

Non possiamo ancora saperlo con certezza ma su due piedi ci viene abbastanza spontaneo portarci avanti e salutare tanto caramente la creazione più recente delle Stark Industries. Bye bye, Veronica!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.