FOX

Il pop-up bar a tema The Shining apre a Chicago [GALLERY]

di -

A Chicago ha aperto il Room 237, un pop-up bar ispirato a Shining, celebre pellicola horror di Stanley Kubrick e interpretata da Jack Nicholson nei panni del folle Jack Torrence.

144 condivisioni 35 commenti

Condividi

Troppo lavoro e niente svago vi rendono annoiati come il folle Jack Torrence di Shining?

Non disperate. O meglio, rallegratevi se avrete la fortuna di trovarvi in quel di Chicago durante il finesettimana. Il The Rookery, un noto bar che si trova nella città statunitense, diventerà, da sabato 20 gennaio, un pop-up bar (un bar temporaneo) a tema Shining, ispirandosi al celebre film di Stanley Kubrick (a sua volta ispirato al celebre romanzo di Stephen King).

Chiamato Room 237 (in riferimento al numero della stanza da cui il piccolo Danny Torrence avrebbe dovuto tenersi alla larga), il pop-up bar rispecchia l'impostazione macabra dell'Overlook Hotel

Gli ospiti potranno interagire con i personaggi di Jack, Wendy e del gentile barman Lloyd (tutti interpretati da attori locali), rilassandosi (per così dire) in una replica della sala d'oro dell'Overlook Hotel e ascoltando la colonna sonora originale del film a cura di Mark Gertz (Dark Wave Disco) e Matt Wells (True Mother Records). Inoltre, ogni serata al pop-up bar inizierà con dei trivia su Stephen King.

Shining, Jack Torrence (Jack Nicholson) beve barboun con ghiaccio

Fortunatamente per chi ci andrà, il menu del pop-up bar offrirà molto di più che il bourbon con ghiaccio tanto amato da Jack Torrence. Il barista di Room 437, Lloyd, servirà otto drink originali, che vanno dal Redrum (tre dita di rum invecchiato, succo di melograno e limone), al Blue Curaçao, passando per l'Apollo 11.

L'evento è stato anche sponsorizzato su Facebook, dove si può leggere:

È il cuore dell'inverno a Chicago, Illinois. E gli inverni di Chicago possono farti diventare un po' pazzo... Allora vieni a giocare con noi al Room 237 del The Rookery, celebrando l'oscura e misteriosa energia di Shining di Stanley Kubrick. 

Diventato un vero e proprio cult movie, Shining è stato diretto da Kubrick nel 1980 e si ispira, come accennato, al romanzo omonimo di Stephen King del 1977.

La pellicola vede l'aspirante scrittore Jack Torrance (Nicholson), disoccupato dopo aver perso il suo lavoro di insegnante e con seri problemi di alcolismo, accettare il lavoro di guardiano invernale in un grande e sperduto albergo in Colorado, l'Overlook Hotel. Qui si trasferisce con la moglie Wendy e il figlio Danny, dotato di poteri extrasensoriali. L'apparente tranquillità dell'albergo lascerà ben presto il posto allo spavento e alla crescente follia di Jack...

Non ci resta che sperare che un locale simile al Room 237 possa aprire anche in Italia, allietando così i fan di Stephen King e non solo...

Via: Bloody Disgusting

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.