Assassin's Creed Origins: Gli Occulti, trailer di lancio per il DLC

di -

La prima espansione è attesa su PlayStation 4, Xbox One e PC il prossimo 23 gennaio.

Bayek a cavallo in Assassin's Creed Origins

8 condivisioni 0 commenti

Share

I fan di Assassin's Creed torneranno molto presto in azione. 

Non solo grazie alla remaster in alta definizione di Assassin's Creed Rogue, in uscita il prossimo 20 marzo su PlayStation 4 e Xbox One, ma anche per via delle prossime espansioni del capitolo più recente del franchise, Origins. 

La prima a debuttare sugli store digitali sarà Gli Occulti, attesa il 23 gennaio e protagonista di un trailer di lancio che ci porta ancora una volta nell'Antico Egitto ricostruito con dovizia da particolari da Ubisoft nel suo titolo open-world.

Ambientato quattro anni dopo gli eventi di Assassin's Creed Origins, questo DLC vede la Confraternita degli Assassini scontrarsi con una forza di occupazione romana in una nuova regione dello scenario, il Sinai. Gli Occulti aumenterà anche il limite del livello a 45, consentendoci di continuare a potenziare e personalizzare il protagonista Bayek di Siwa. Inoltre, potremo accedere a quattro nuove armi Leggendarie, un nuovo abito, due nuove cavalcature e svariate nuove armi, oltre a due nuovi livelli per tutti gli equipaggiamenti creati.

Il DLC Gli Occulti è disponibile per tutti i possessori del Season Pass, oppure è possibile acquistarlo separatamente al costo di 9,99 euro da domani, 23 gennaio 2018. 

Assassin's Creed Origins è disponibile nei negozi per PS4, Xbox One e PC

Cosa ne dite, il launch trailer ufficiale è riuscito a sedurvi? Tornerete in azione al fianco degli Assassini?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.