FOX

Ecco com'era la sede di Nintendo 130 anni fa: la foto storica

di -

Direttamente dai primi anni dell'era Meiji, arriva una foto del primo quartier generale di Nintendo. Quando a Super Mario, la ''grande N'' preferiva le carte.

Super Mario in bianco e nero

210 condivisioni 1 commento

Condividi

Per molti di noi il nome Nintendo fa rima con ''tecnologia'' e ''innovazione''.

Solo pochissimi sanno che la casa di Super Mario e The Legend of Zelda affonda le sue radici nel passato più remoto.

Prima ancora di affermarsi come colosso nel settore del gaming, la ''grande N'' produceva infatti Hanafuda, le cosiddette "carte dei fiori", che vengono praticate per diversi giochi tra cui il koi-koi, una sorta di scopa. Sulla sua poltrona più comoda sedeva Fusajiro Yamauchi, che fondò l'azienda nel lontanissimo 23 settembre 1889.

A più di un secolo di distanza, emerge ora una foto storica che mostra l'aspetto del quartier generale di Nintendo a quei tempi. Una foto dal retrogusto antico, i cui bianchi e neri lasciano già respirare tutti i colori che le esperienze multimediali della compagnia di Kyoto ci ha regalato - dal primo Super Mario Bros. al più recente e stupefacente Super Mario Odyssey.

La Nintendo di 130 anni faHDOmaké Books
Il quartiere generale di Nintendo durante l'era Meiji

Come riportato dal sito Polygon, lo scatto scoperto dalla francese Omaké Books è riemerso dagli archivi in occasione delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'inizio dell'era Meiji. Un'era che va dal 1868 al 1912 e che segnò per il Giappone il passaggio da una società di stampo isolazionista ad una struttura politica, sociale ed economica molto più vicina agli stilemi occidentali, preparando il terreno ad una moderna potenza tecnologica e industriale. 

Il più moderno quartier generale di NintendoHDNintendo
Il quartier generale di Nintendo ai giorni nostri

Pochissimi sanno che ancora oggi Nintendo produce carte Hanafuda, proprio per rispettare la sua preziosa tradizione. Potete trovarle addirittura sullo store americano di Amazon, con spedizione anche in Italia. 

Si tratta sicuramente di una casualità, ma è davvero bellissimo che il ritrovamento della foto storica sia avvenuto a pochi giorni dall'annuncio di Nintendo Labo, ultimo esperimento dell'azienda legato a Switch e definito da molti come un vero e proprio ''ritorno alle origini''. 

Anche a voi è scesa una piccola lacrimuccia in pixel?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.