FOX

Oscar 2018, nel promo Jimmy Kimmel è tormentato dalla gaffe del 2017

di - | aggiornato

Gli Oscar del 2017 verranno ricordati anche e soprattutto per la clamorosa gaffe nel corso della consegna del premio per Miglior Film. Nel video promozionale della cerimonia di quest'anno Jimmy Kimmel è tormentato dal ricordo di quell'incredibile errore.

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Uno dei momenti che rimarrà nella memoria degli appassionati di cinema è certamente l'espressione del team di La La Land che da entusiasta si trasforma in disorientata, confusa. L'edizione 2017 degli Oscar infatti è stata protagonista del clamoroso errore che ha poi portato alla consegna del premio come Miglior Film a Moonlight. 

Nel caso in cui vi siate persi lo sfortunato evento andato in scena lo scorso marzo al Dolby Theatre di Los Angeles, ecco un piccolo riassunto: nel corso della premiazione per il Miglior Film, l'incaricato di leggere e consegnare il premio, Warren Beatty, sbagliò a proclamare il vincitore, annunciando La La Land al posto di Moonlight.

Anche se l'errore non era responsabilità diretta dell'attore (gli era stata consegnata la busta errata), il momento è passato comunque alla storia anche grazie al forte senso d'imbarazzo e confusione che si poteva leggere nel volto dei protagonisti della vicenda.

Nonostante questo, l'host della cerimonia, Jimmy Kimmel, è stato indubbiamente all'altezza della situazione e infatti sarà proprio lui a condurre anche l'edizione 2018 degli Oscar.

Nei giorni scorsi ABC ha diffuso il video promozionale dei 90esimi Academy Awards ed il protagonista è proprio lui, Kimmel, ancora tormentato degli incubi di quel madornale errore ma pronto a salire sul palco anche questa volta.

Il filmato è davvero esilarante e racconta in circa un minuto i problemi della vita quotidiana che deve affrontare Jimmy in seguito alla premiazione del 2017.

Jimmy Kimmel nel video promozionale per gli Oscar 2018

Steso sul divano di uno psicananalista, il presentatore esplora tutte le sue paure e i suoi incubi, raccontando come anche i gesti quotidiani più normali siano diventati un'impresa da superare.

Tenta addirittura di bruciare l'abito utilizzato nel corso della cerimonia dell'anno scorso, ma nonostante tutti i tentativi di dimenticare, Jimmy Kimmel dovrà tornare sul palco anche quest'anno, più precisamente a marzo, per la nuova ed entusiasmante notte degli Oscar.

Anche questo breve racconto però non è esente da colpi di scena: alla fine del promo si scopre infatti che Kimmel non è da uno psicanalista, bensì è steso sul divano di casa di Warren Beatty, che lo esorta in modo deciso a lasciare l'abitazione.

Insomma, il video è certamente perfetto per attirare l'attenzione di tutti gli spettatori, dagli appassionati di cinema a quelli invece più interessati a rivivere il momento esilarante (e drammatico) dello scorso anno.

Jimmy Kimmel presenterà ancora una volta la notte degli Oscar, il 4 marzo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.