FOX

Stranger Things 3 'lascerà in pace Will': tutte le novità sulla prossima stagione

di -

Siete pronti a tornare nel Sottosopra? Shawn Levy, produttore esecutivo e regista di Stranger Things, ha svelato qualche succosa anticipazione sulla terza stagione della serie TV.

i protagonisti di Stranger Things

1k condivisioni 76 commenti

Share

Siete pronti a tornare a Hawkins e nell'inquientante Sottosopra

Se la risposta è sì, sarete felici di sapere che sono attualmente in corso i lavori per la realizzazione della terza stagione di Stranger Things, la serie TV distribuita in esclusiva da Netflix reduce dal grande successo delle prime due.

Intervistato dal magazine statunitense Glamour, il produttore esecutivo e regista di Stranger Things Shawn Levy ha rivelato delle importanti anticipazioni in merito a cosa accadrà nella terza stagione della serie TV, specificando che sarà meno concentrata sul personaggio di Will Byers.

Daremo a Will una pausa. Non faremo passare l'inferno a Will per la terza stagione consecutiva. Avrà a che fare con una serie di questioni ma non costringeremo il fantastico Noah Schnapp ad interpretare un'altra volta un personaggio così tormentato.

I giovani 4 protagonisti di Stranger Things

Molti fan hanno ipotizzato che la nuova storia potrebbe concentrarsi su Dustin e sullo sceriffo Hopper, venuti a contatto con delle misteriose particelle nei tunnel sotterranei alla fine della seconda stagione. Levy ha però voluto precisare come su questo punto i fan potrebbero sbagliarsi, aggiungendo che i nostri protagonisti incontreranno delle forze del male del tutto nuove:

Potreste dedurlo, ma probabilmente finireste per sbagliare. Ci troveremo ad affrontare nuove forze del male.

Stranger ThingsHDNetflix
Stranger Things, il mostro ombra del Sottosopra

Un altro elemento che, a quanto pare, caratterizzerà Stranger Things 3 sarà l'approfondimento del legame tra Steve e Dustin, che nella stagione precedente sono apparsi alquanto affiatati, come se fossero due fratelli. A tal proposito, il giovanissimo attore che interpreta Dustin, Gaten Matarazzo, ha dichiarato:

Nella seconda stagione è stato tutto molto carino e c’era un fattore divertente perché era una situazione inaspettata, ma ora che è prevista, voglio vederli connettere di più e avere più familiarità l'uno con l'altro. Voglio che abbiano un legame come se avessero davvero avuto una relazione più stretta per un anno, come se fossero fratelli. 

Anche in merito alla durata di Stranger Things 3, Shawn Levy sembra avere le idee chiare:

Siamo lì. Sarà una stagione di otto o nove episodi. Il numero di episodi sarà determinato dalla quantità di storie che ci entusiasma. Ora sappiamo cosa succederà nella terza stagione ad ogni personaggio.

Stranger Things
Stranger Things, Joyce (Wynona Rider) tenta di comunicare con Will attraverso le luci

Recentemente, anche David Harbour, l'amatissimo attore che interpreta lo sceriffo Hopper (protagonista nei giorni scorsi di strane richieste dei fan via social), è stato intervistato da Collider, a cui ha parlato di Stranger Things e del futuro della serie TV:

Ho fiducia negli sceneggiatori. L’idea dei fratelli Duffer è quella di continuare per quattro o cinque stagioni. Se siamo riusciti a fare la seconda, possiamo fare la terza, la quarta e la quinta senza problemi. Al momento ci sono moltissime opportunità. Alla fine della seconda stagione, Hopper adotta Undici e il Sottosopra esiste ancora anche se abbiamo chiuso il portale. C'è ancora molta storia da raccontare. C'è la tensione di Hopper con Joyce, l’adozione di Undici, la relazione con i ragazzi e tutte le backstory.

Non ci resta che attendere: Stranger Things 3 arriverà su Netflix presumibilmente tra la fine del 2018 e gli inizi del 2019.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.