FOX

[Spoiler!]

Big Little Lies 2: Meryl Streep nel cast

di -

La pluri-premiata miniserie HBO tornerà con una seconda stagione, diretta da Andrea Arnold. Meryl Streep si è intanto aggiunta al cast nel ruolo di Mary Louise Wright, la madre di Perry.

Un primo piano di Meryl Streep

757 condivisioni 35 commenti

Share

Big Little Lies - Piccole Grandi Bugie è stata una mini-serie di successo, forte di un tema scottante (la violenza domestica), di un cast stellare, e della regia di Jean-Marc Vallée (Dallas Buyers Club).

La prima stagione, di soli sette episodi, ha ricevuto moltissimi premi (tra cui 5 Emmy e 4 Golden Globes). Inevitabile quindi che Nicole Kidman e Reese Whiterspoon abbiano insistito per replicare il successo con una seconda stagione.

Ad alzare ancora di più il livello qualitativo della mini-serie ora arriva un'attrice ben tre volte premio Oscar, ovvero Meryl Streep. Quest'ultima, come si legge su E! News, vestirà i panni di Mary Louise Wright, la madre di Perry (interpretato nella prima stagione da Alexander Skarsgård).

Attenzione! Possibili spoiler!

Mary Louise arriverà a Monterey alla ricerca di risposte circa la morte del figlio, ma sarà anche preoccupata per il benessere dei nipoti Josh e Max.

Reese Whiterspoon, protagonista e produttrice della mini-serie, ha colto l'occasione per dare pubblicamente il benvenuto alla speciale new entry. La Whiterspoon ha infatti condiviso una sua foto accanto alla titanica attrice in arrivo, dicendosi felice di averla nel cast della seconda stagione.

Che emozione avere l'unica e sola Meryl Streep, che si è unita al cast della seconda stagione di Big Little Lies. Preparatevi per altro vino, segreti e piccole grandi bugie. Attenta, Monterey!

Lo stesso identico entusiasmo è condiviso anche dalla più importante delle interpreti secondarie di Big Little Lies, Laura Dern.

Anche l'attrice-feticcio di David Lynch ha postato su Instagram una foto di Meryl Streep commentando così la piacevole notizia: "Bene, il mio sogno di recitazione si è avverato."

Well, now my acting dream has come true. #BigLittleLiesSeason2

A post shared by @ lauradern on

La presenza della Streep nella seconda stagione è ovviamente un'ulteriore conferma del successo riscosso dalla mini-serie, che ha conquistato anche l'attrice del New Jersey (che presto vedremo in sala con The Post di Steven Spielberg).

In più, questo nuovo personaggio potrebbe ravvivare ancora di più la storia di Big Little Lies.

Attenzione! Possibili spoiler!

Se l'intenzione di Mary Louise è quella di far luce sulla morte del figlio, la donna potrebbe infatti scoprire le violenze domestiche subite da sua nuora Celeste e forse anche il precedente legame tra Perry e Jane Chapman, la giovane amica di Celeste.

Cosa dobbiamo aspettarci dunque da questo nuovo personaggio?

Cosa sappiamo della seconda stagione di Big Little Lies

Big Little Lies 2 arriverà sugli schermi americani nel 2019 con sette nuovi episodi, diretti questa volta dalla regista inglese Andrea Arnold (American Honey).

Come precedentemente riportato da Vulture, tra gli attori che potremmo rivedere nel cast della seconda stagione girano i nomi di Adam Scott (Ed), Zoë Kravitz (Bonnie), Laura Dern (Renata), James Tupper (Nathan) e Iain Armitage (Ziggy).

Celeste, Jane e Madeline corrono in riva al mare alle prime luci del mattinoHDVogue
Celeste (Nicole Kidman), Jane (Shailene Woodley) e Madeline (Reese Whiterspoon)

Ma la produzione è anche alla ricerca di nuovi personaggi.

Innanzitutto si parla di un nuovo insegnante, tale Michael Perkins, che farà infuriare Renata Klein (Laura Dern) con le sue lezioni sul riscaldamento globale che procureranno un attacco di panico alla piccola Amabella, figlia di Renata.

Ma nella scuola di Monterey arriverà anche una nuova dipendente che farà amicizia con Jane. Le due donne scopriranno infatti i rispettivi segreti.

Infine arriveranno i genitori di Bonnie, la nuova compagna di Nathan (ex marito di Madeline/Reese Whiterspoon), Elizabeth e Martin Howard, due personaggi che si prospettano interessanti e pieni di contraddizioni. La prima sembrerebbe essere colei che trasmesso alla figlia la sua filosofia zen, ma si rivelerà invece violenta e manipolatrice. Martin è descritto come un uomo emotivamente distante nei confronti della figlia, ma una nuova emergenza familiare lo costringerà a fare i conti con questo suo atteggiamento.

Cosa ne pensate di questa seconda stagione? Secondo voi come sarà?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.