Mistero e umorismo dark per I Dilettanti di Conor Stechschulte

di -

L'americano Conor Stechschulte debutta nel mondo del fumetto con un lavoro enigmatico, onirico e ricco di inquietudine.

La cover de I dilettanti

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

Se c’è un fumetto enigmatico e turbativo, questo è di sicuro I Dilettanti (001 edizioni) di Conor Stechschulte.

L’esordio nel mondo del fumetto dell'autore americano è uno strano racconto che sembra svilupparsi tra il mondo reale e quello onirico.

La storia, o meglio le storie che prendono vita ne I Dilettanti sono simili a un brutto sogno, un incubo in cui le scene si susseguono nella loro essenza scioccante, fino a perdere qualsiasi senso logico.

I due macellai non ricordano come si macella

La storia principale è ambientata in una comunità rurale dove i due macellai Jim e Winson, arrivati a lavoro, si rendono conto di non avere più carne e, cosa peggiore, di aver dimenticato come gestire la macelleria.

Non volendo perdere i loro clienti affezionati, i due cercano maldestramente di soddisfare ogni richiesta con risultati assurdi e sanguinosi.

Alle strane vicende dei macellai amnesiaci si alternano le pagine del diario della giovane collegiale Anne M. Nemeth e un misterioso episodio che coinvolge due donne sulle rive del fiume.

Tre episodi da incubo che non hanno nessun apparente collegamento tra loro se non quello di generare un certo senso di confusione e disagio.

Le due donne fuggono dai macellai

Ad accomunare le tre storie c'è forse un elemento, l’acqua del fiume locale: i due macellai credono infatti di aver perso la memoria dopo aver bevuto l’acqua del fiume, le due donne fanno una scoperta sconvolgente proprio sulla riva del fiume, e la ragazza del diario racconta di un particolare rito tra studentesse avvenuto sulle sponde dello stesso.

L'acqua ha inoltre un diverso effetto sulle donne e sugli uomini, su questi ultimi va sottolineato quanto minaccioso e negativo sia il contatto.

La differenza tra i generi - femminile e maschile - si avverte parecchio, uno degli intenti dell'autore è infatti proprio quello di prendere in giro, ridicolizzare la mascolinità autosufficiente, che non si relaziona.

Le sagome dei due protagonisti del fumetto

Leggere I Dilettanti lascia uno strascico di inquietudine simile a quello provocato dalle visioni filmiche di Lynch; per giorni il lettore non potrà fare a meno di ripensare alle illustrazioni horror di Stechschulte.

L’autore utilizza il bianco e nero e la disposizione del layout per accrescere l’effetto di alcune scene: in quelle più calme le tavole sono perpendicolari, in quelle più frenetiche l’autore sceglie di disporle in maniera frammentaria, non perfettamente bilanciate.

I Dilettanti ha uno spirito dark e un umorismo nero che ne fanno un libro pieno e potente.

I Dilettanti (72 pagine, brossura) è disponibile sullo shop online di 001 edizioni e in libreria al prezzo di 10 euro.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.