FOX

Ordinato un reboot della serie TV Streghe

di -

Il potere del Trio è pronto a tornare in televisione. L'emittente USA CW ha ordinato il reboot dell'iconica serie TV Streghe, trasmessa in Italia dal 1999 al 2006.

Le tre protagoniste di Streghe

1k condivisioni 145 commenti

Condividi

Il Potere del Trio è pronto a tornare in TV. 

L'emittente statunitense CW ha ufficialmente ordinato l'episodio pilota di una serie reboot di Streghe, andata in onda in Italia tra il 1999 e il 2006 su Rai 2.

Della serie si occuperanno gli sceneggiatori Jessica O’Toole, Amy Rardin e Jennie Urman, mentre gli showrunner saranno i registi Brad Silberling e Ben Silverman. Secondo le prime indiscrezioni, il reboot di Streghe sarà ambientato ai giorni nostri e racconterà una storia femminista e grintosa.

La storia sarà concentrata su tre sorelle che vivono in una città universitaria e che scoprono di essere streghe. Come svelano le prime anticipazioni sulla trama del reboot, tra sconfiggere demoni soprannaturali, abbattere il patriarcato del Male e mantenere saldi i legami familiari, il lavoro di una strega non verrà di certo mai meno. 

Streghe
Una scena della serie TV Streghe

Già diverso tempo fa era stato ordinato da CW un reboot di Streghe, ma il progetto, alla fine, non arrivò neppure alla realizzazione dell'episodio pilota perché la serie era ambientata negli anni '70 e non era in linea con le speranze dell'emittente televisive. 

All'epoca, il capo di CW, Mark Pedowitz, descrisse il progetto come "troppo autonomo" e senza legami con la serie soprannaturale originale.

Lanciato sull'ormai defunto canale statunitense The WB, la serie originale di Streghe è andata in onda per otto stagioni e 178 episodi. Ha seguito le avventure delle tre bellissime sorelle Halliwell, Prue (Shannen Doherty), Piper (Holly Marie Combs) e Phoebe (Alyssa Milano), che scoprono di far parte di una famiglia di potenti streghe e devono imparare a gestire i loro poteri.

Shannen Doherty (che recentemente ha dovuto affrontare una dura battaglia contro il cancro) ha lasciato la serie alla conclusione della terza stagione, con la morte del personaggio da lei interpretato. All'inizio della quarta stagione, però, è stato rivelato come le Halliwell avessero una sorellastra nascosta, Paige (Rose McGowan), dotata anch'ella di importanti poteri e che è rimasta fino alla sua conclusione della serie, nel 2006.

All'inizio della quarta stagione di Streghe, Rose McGowan è subentrata a Shannen Doherty

Alla fine delle sue otto stagioni, Streghe ha vinto il premio Academy of Motion Picture Arts and Sciences come serie TV più longeva della storia con tutte protagoniste femminili.

Le avventure di Prue, Piper e Phoebe hanno appassionato molto anche i telespettatori italiani, che, immaginiamo, di certo non mancheranno di manifestare il loro attaccamento alla storia qualora il reboot arriverà anche sui nostri teleschermi.

Non ci resta che aspettare nuove e succose anticipazioni in merito alle nuove storie del Trio.

Via: TV Line

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.