FOX

Proteggiamoci dalla pioggia con il bellissimo ombrello di The Legend of Zelda

di -

Merchoid annuncia Legend of Zelda: Song of Storms, un ombrello che farà sicuramente gola a tutti i fan della leggendaria saga di casa Nintendo.

L'ombrello Legend of Zelda: Song of Storms nel dettaglio

192 condivisioni 32 commenti

Condividi

Di gadget legati al mondo dei videogame ne abbiamo visti passare tanti su queste pagine. 

Raramente però ci era stato permesso di posare gli occhi su un oggetto tanto bello e utile come l'ultimo inserito nei listini di Merchoid, rivenditore noto al popolo geek per i suoi curatissimi articoli ispirati ad alcune delle saghe videoludiche più amate e celebri dell'intero settore. 

Si tratta di un ombrello chiamato ''Legend of Zelda: Song of Storms'', fedele compagno di ogni nerd che si rispetti per combattere gelo e pioggia. Compagno che prende colori, simboli e stile generale da The Legend of Zelda, il trentennale franchise adventure di Nintendo, tornato recentemente alla ribalta con Breath of the Wild su Switch e Wii U

Autorizzato ufficialmente dalla ''grande N'', l'ombrello del desiderio ha le fattezze della Master Sword del protagonista Link e si trasforma con la semplice pressione di un tasto, situato alla base - di fatto l'elsa della leggendaria spada. 

Legend of Zelda: Song of Storms misura 91 cm di altezza e 104 cm di diametro, mente la copertura è impreziosita da un motivo ripetuto di Triforze - in cui Coraggio, Forza e Saggezza si icontrano e scontrano, proprio come avviene nel videogame. Il colore predominante è il blu scuro, alternato ad una tonalità più chiara per i simboli di dimensioni più grandi. 

Piccola chicca è la presenza di una fodera di nylon, che permette di trasportare l'ombrello a tracolla, proprio come se fosse la vera Master Sword. 

Merchoid apre i pre-order per l'ombrello di ZeldaHDMerchoid

Legend of Zelda: Song of Storms è attualmente prenotabile sullo store ufficiale di Merchoid, al prezzo di circa 35 dollari. L'accessorio verrà poi distribuito durante il mese di aprile. 

Cosa ve ne pare, lo farete vostro? Secondo voi la ragazza entrata nel Guinness dei Primati per la sua gigantesca collezione di Zelda non se lo lascerà scappare?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.