FOX

I 50 migliori videogiochi del 2017 secondo Game Informer

di -

l celebre magazine videoludico Game Informer ha pubblicato la lista dei videogame più belli usciti nel corso del 2017. Ci sarà anche il vostro preferito?

Alcuni dei giochi più belli del 2017

52 condivisioni 1 commento

Share

Era da tempo che non si vedeva un anno tanto ricco di uscite videoludiche come è stato il 2017. 

Quelli appena trascorsi sono stati 12 mesi incredibili per quanti masticano il ''nerdese'', che ci hanno regalato piccoli e grandi capolavori, distribuiti su un po' tutte le piattaforme. Che possediate una PlayStation 4 o un PC da gioco, o che siate soddisfatti utenti di Xbox One, Nintendo Switch e dispositivi mobile, il divertimento in pixel e poligoni non è mancato di certo. 

E se è vero che il futuro appare assolutamente roseo, il celebre magazine di settore Game Informer ha ben pensato di stilare un bilancio del recente passato, pubblicando una lista dei 50 migliori videogame che hanno visto la luce proprio nel 2017. È importante sottolineare che non si tratta di una classifica in senso stretto, ma di un elenco ordinato per data di uscita.

Elenco che tocca giocoforza svariati generi, che hanno saputo soddisfare i differenti palati di ogni tipo di gamer.

Le eccellenze videoludiche del 2017 

Abbiamo allora menzioni d'onore per l'orrorifico Resident Evil 7, ultimo capitolo della saga Capcom che ha saputo non solo reinventare il franchise ventennale, ma anche e soprattutto dare uno scossone all'intero genere di appartenenza - e che è ritornato di recente sugli scaffali con una golosa Gold Edition. C'è poi NieR: Automata, visionario gioco di ruolo di Square Enix, così come quel Prey tanto apprezzato dalla stampa quanto bistrattato dal grande pubblico.

Game Infomer non dimentica la sorpresa made in Italy Mario + Rabbids: Kingdom Battle, l'avventura a mondo aperto Horizon: Zero Dawn - già giudicato il videogame dalla grafica più bella del 2017 -, l'innovativo Assassin's Creed Origins  - premiato anche da noi nella nostra recensione - o Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath of the Wild, eccellenze di casa Nintendo che hanno illuminato i primi mesi di vita di Switch, la console ibrida della compagnia di Kyoto.

A seguire, trovate allora tutti i 50 titoli scelti dalla redazione americana:

  • Resident Evil 7
  • Yakuza 0
  • Nioh
  • For Honor
  • Night in the Woods
  • NieR: Automata
  • Torment: Tides of Numenera
  • Horizon Zero Dawn
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • Ghost Recon Wildlands
  • Thimbleweed Park
  • Persona 5
  • What Remains of Edith Finch
  • Little Nightmares
  • Prey
  • Injustice 2
  • Path of Exile: Fall of Oriath
  • Dirt 4
  • Nex Machina
  • Final Fantasy XIV: Stormblood
  • Splatoon 2
  • Fortnite
  • Pyre
  • Slime Rancher
  • Hellblade: Senua’s Sacrifice
  • Nidhogg 2
  • Uncharted: The Lost Legacy
  • Mario + Rabbids Kingdom Battle
  • XCOM 2: War of the Chosen
  • Life is Strange: Before the Storm
  • Destiny 2
  • Divinity: Original Sin II
  • Dishonored: La Morte dell'Esterno
  • Sonic Mania
  • Metroid: Samus Returns
  • NBA 2K18
  • Heat Signature
  • SteamWorld Dig 2
  • Golf Story
  • Total War: Warhammer II
  • Cuphead
  • FIFA 18
  • Middle-Earth: L'Ombra della Guerra
  • The Jackbox Party Pack 4
  • South Park: Scontri Di-Retti
  • Assassin’s Creed Origins
  • Super Mario Odyssey
  • Wolfenstein II: The New Colossus
  • Call of Duty: WWII
  • PlayerUnknown’s Battlegrounds

Cosa ne pensate delle scelte di Game Informer? Secondo voi c'è qualche videogioco escluso che avrebbe invece meritato di essere citato?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.