FOX

Kevin Feige: 'Non ci sono piani per portare gli X-Men nei film Marvel'

di -

Mai dire mai ma almeno per il momento il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, non ha in mente un piano per portare gli X-Men all'interno del Marvel Cinematic Universe.

Nel breve termine gli X-Men non entreranno a far parte del MCU

101 condivisioni 4 commenti

Condividi

Da qualche tempo si continua a parlare della possibilità che gli X-Men entrino a far parte del Marvel Cinematic Universe.

Il web è stato letteralmente inondato di teorie che suggeriscono al presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, il modo migliore per introdurre i mutanti nello stesso universo degli Avengers.

E, grazie ai ragazzi di Vulture che sono riusciti a intercettare il bostoniano classe '73 durante una delle conferenze stampa organizzate in occasione dell'imminente release di Black Panther, finalmente siamo riusciti a capire che cosa bolle in pentola.

Per il momento non ci stiamo pensando. Ogni giorno ci concentriamo sui film che abbiamo già annunciato. Quando e se decideremo di portare gli X-Men nel MCU, allora inizieremo a pensarci di più. Ma fino a quel momento abbiamo ancora tantissime cose da fare.

Quindi, allo stato attuale delle cose, sembra proprio che nessuno abbia ancora acceso il fuoco sotto il calderone né tantomeno si sia preoccupato di metterci dentro l'acqua.

Kevin Feige riesce a imbarazzare Deadpool?
No Wade, almeno per ora, per me è no!

Ma si sa, i fan della "Casa delle Idee" sono dei sognatori per deformazione professionale e nulla può spegnere la loro speranza di veder realizzare un altro miracolo sul grande schermo come quello di cui sono stati testimoni in Captain America: Civil War ovvero l'apparizione a sorpresa tra le fila dei Vendicatori di Spider-Man i cui diritti - è bene ricordarlo - sono ancora in mano a Sony.

Purtroppo il loro sogno sembra destinato a rimanere tale almeno fino al 2019 e ad Avengers 4, il cinecomic dei fratelli Russo che secondo i piani dovrebbe chiudere tutte le trame lasciate in sospeso finora e aprire ufficialmente un nuovo capitolo del MCU.

Se i mutanti entreranno nell'universo Marvel, sarà solo fra molti anni. Abbiamo già annunciato molti titoli da qui al 2019 e nessuno sarà risistemato come successo a Civil War.

Mi spiace Peter, resti un caso isolato

Nonostante questa mezza doccia fredda, il futuro sembra essere più che mai roseo per gli appassionati dei cinecomic e Kevin Feige non è assolutamente preoccupato che presto i fan possano iniziare a stufarsi di questo genere di produzioni.

Se i film del MCU continueranno a essere speciali e sempre diversi come Thor: Ragnarok, Spider-Man: Homecoming, Guardiani della Galassia, Black Panther o Avengers: Infinity War, nessuno si stancherà di loro. E non capiterà neanche a noi dei Marvel Studios che li viviamo e li respiriamo 24 ore al giorno.

Nuntio vobis che almeno per ora gli X-Men non entreranno nel MCU!

E voi cosa ne dite? Vi piacerebbe vedere gli X-Men accanto agli Avengers nel Marvel Cinematic Universe?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.