FOX

La Passione di Cristo: Jim Cavieziel conferma che sarà ancora Gesù nel sequel

di -

Jim Caviezel ha confermato che interpreterà di nuovo Gesù nel sequel de La Passione di Cristo, scritto e diretto ancora da Mel Gibson.

scena del film La Passione di Cristo

976 condivisioni 104 commenti

Condividi

L'anno scorso l'attore e regista Mel Gibson ha fatto sapere che avrebbe girato il sequel de La passione di Cristo, dal titolo di Resurrection.

Recentemente Jim Caviezel è stato intervistato da USA Today a cui ha svelato che riprenderà il suo ruolo di Gesù, nel film che sarà dedicato alla Resurrezione di Cristo.

L'attore ha dichiarato a proposito del progetto:

Ci sono cose che non posso rivelare perché alcuni elementi scioccherebbero il pubblico. Non posso dire altro, ma posso affermare che il film che stiamo per realizzare sarà il più grande della storia, è fantastico.

Le trattative tra l'interprete di Gesù e il regista de La Passione di Cristo sono andate avanti per diverso tempo, ma Jim Caviezel ha aggiunto di essere stato ispirato dalle parole di Mel Gibson in merito alla direzione che avrebbe preso il progetto del sequel.

Gesù in croce nel film La Passione di Cristo

La Passione di Cristo del 2004, che Gibson ha diretto, co-scritto e prodotto, si è rivelato un vero e proprio colossal, arrivando ad incassare ben 611 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget di produzione di soli 30 milioni.

È, inoltre, il film con rating R (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto) ad aver ottenuto i maggiori incassi di sempre in Nord America con ben 370,8 milioni di dollari.

Il film ha seguito le ultime 12 ore della vita di Cristo, interpretato appunto da Caviezel.

L'attore si è però cimentato, recentemente, anche con un altro ruolo biblico: interpreterà l'apostolo Luca nel film Paolo, Apostolo di Cristo (Paul, Apostle of Christ), insieme a James Faulkner (che sarà invece Paolo).

Mel Gibson con Jim Caviezel sul set de La Passione di Cristo

Gibson, come anticipato, aveva parlato dei suoi piani per il sequel de La Passione di Cristo nel 2016:

Ne stiamo parlando. Ovviamente, si tratta di un impegno enorme. E non sarà La Passione di Cristo 2. Sarà intitolato La Resurrezione. Certamente si tratta di un tema molto complesso e dovremo studiarlo per bene, perché non vogliamo semplicemente una trasposizione, scrivere quello che è accaduto. Ma per rendere l’esperienza più significativa possibile dobbiamo comprendere in pieno quello di cui vogliamo parlare.

Caviezel ha, infine, aggiunto nel corso della sua intervista a proposito del progetto di Gibson:

Braveheart, ecco un film che ha richiesto molto tempo per essere elaborato. La stessa cosa per La Passione. E la stessa anche per questo. Finalmente [riferendosi a Gibson, n.d.R.] ci è riuscito, quindi ora lo farà.

Non ci resta che attendere notizie ufficiali sull'inizio delle riprese e sull'uscita, attesissima, della pellicola.

Via: USA Today

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.