FOX

Pigcasso, il maiale-artista è il primo animale ad aprire una mostra d'arte

di -

È nato l'erede di Picasso? Un maiale salvato dal macello è destinato a diventare il primo animale-artista al mondo ad aprire la sua personale mostra d'arte al pubblico.

Pigcasso mentre dipinge su una tela

827 condivisioni 62 commenti

Share

Se conoscete qualcuno che non crede che nella vita tutto sia possibile, raccontategli la storia di Pigcasso. È questo il nome d'arte di un maiale di 450 chili che è diventato un acclamato pittore per la sua arte astratta, che ricorda vagamente lo stile inconfondibile di Picasso.

Dopo essere stato salvato dal mattatoio da Joenne Lefson, un'attivista sudafricana per i diritti degli animali, a solo quattro settimane il maialino ha iniziato una nuova vita all'interno di una tranquilla fattoria, tra il fieno e alcuni giochi messi a disposizione dalla sua padrona con l'intento di stimorarlo.

Come racconta Lefson ai media locali, l’animale è rimasto immediatamente affascinato da alcuni pennelli per dipingere presenti nella stalla. Incuriosita, l’attivista aveva messo a disposizione del maialino anche della pittura e alcune tele. Che ci crediate o meno, l’animale ha iniziato a dipingere.

Ma come è possibile che un maiale come Pigcasso diventi un appassionato di pittura? I maiali sono considerati tra gli animali più intelligenti al mondo, assieme ai delfini, alle scimmie e ai pappagalli.

"I visitatori del Farm Sanctuary SA non possono non rimanere increduli ogni volta che osservano il mio adorato Pigcasso mentre dipinge", ha dichiarato Lefson a Irish Mirror:

Pigcasso ama immergere il pennello nella pittura per poi trascinarlo sulla tela. Non l'ho mai costretto a dipingere, lo fa solo se ne ha voglia. I maiali sono animali curiosi che amano l'esplorazione. In un ambiente domestico, hanno bisogno di essere continuamente stimolati per evitare che si annoino.

Con il passare del tempo, la passione e l'innato talento di Pigcasso per il mondo dell'arte hanno spinto Lefton e gli altri attivisti della fattoria ad allestire una vera e propria mostra d'arte dove poter esporre tutte le "opere" create dall'animale-artista.

La mostra, intitolata OINK, ha aperto ufficialmente i battenti lo scorso 19 gennaio 2018 a Città del Capo, prima di essere trasferita anche in altre importanti città come Londra, Parigi, Berlino e Amsterdam.

Alcune tele di Pigcasso sono state valutate dai critici d'arte del posto fino a 2mila dollari. I soldi raccolti dalla mostra andranno in beneficenza per l'ampliamento della fattoria che ospita gli animali che gli attivisti come Lefton salvano dai mattatoi.

Attualmente Pigcasso è l'unico maiale al mondo che ama dipingere. Lefson spera che la notorietà del suo animale domestico come artista affermato possa convincere più persone a stimolare i maiali, che per la loro intelligenza meritano un destino migliore del macello.

Cosa ne pensate delle opere dipinte da Pigcasso? Ne acquistereste mai una?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.