FOX

Dragon Ball FighterZ: sono questi i personaggi aggiuntivi?

di -

Disponbile da poco su PlayStation 4, Xbox One e PC, Dragon Ball FighterZ potrebbe presto arricchire il suo roster con nuovi lottatori. Scopriamo insieme i possibili nomi.

Androide 17 all'attacco in Dragon Ball Super

1 condivisione 0 commenti

Share

Gli appassionati di Dragon Ball che non disdegnano il mondo dei videogame stanno vivendo un momento decisamente magico.

Ora che Dragon Ball FighterZ è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, i seguaci di Goku e Vegeta hanno infatti tra mani uno dei migliori titoli ludici legati all'universo creato da Akira Toriyama nella seconda metà degli anni '80.

Il picchiaduro di Arc System Works e Bandai Namco offre frenetiche battaglie a squadre da tre personaggi, che sanno regalare non solo intense combo e spettacolari mosse speciali, ma anche un pizzico di strategia apprezzatissima dai gamer più esperti. Unica pecca, un roster di lottatori eccessivamente striminzito, a cui gli sviluppatori dovranno necessariamente porre rimedio per evitare che gli utenti abbandonino il titolo prima del tempo.

È allora naturale che in rete siano già apparsi i possibili nomi dei prossimi eroi e villain che andranno ad unirsi al comunque variegato cast di Dragon Ball FighterZ. Molto probabilmente sotto forma di DLC a pagamento.

Stando al video pubblicato su YouTube dall'utente "SergioM3"- potete vederlo cliccando sul tasto Play poco più sopra -, in futuro potremo scendere in battaglia impersonando Broly, Bardock, Zamasu, Vegito, Cooler, Androide 17, Goku Standard e Vegeta Standard. Queste scoperte sono state effettuate durante il datamining della versione PC del gioco, in cui appaiono per l'appunto diversi modelli di personaggi inutilizzati.

Non è tutto, l'utente ha anche individuato due nuove modalità, chiamate Z Union e Z League, per ora ancora avvolte nel mistero. Non sono infatti emersi dettagli che spieghino il loro funzionamento. 

Dragon Ball FighterZ è disponibile su PS4, Xbox One e PC

Naturalmente le notizie trapelate vanno prese come mere voci di corridoio. Non ci resta quindi che restare in attesa di conferme o smentite da parte del publisher nipponico Bandai Namco. Magari perdendoci nella lettura di qualche entusiastica recensione di Dragon Ball FighterZ!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.