FoxCrime  

L'Assassinio di Gianni Versace, l'omicidio Miglin nel terzo episodio

di -

A Random Killing sarà il titolo del terzo episodio de L'Assassinio di Gianni Versace, questi sarà incentrato sulle attività criminali di Andrew Cunanan e in particolar modo sull'omicidio di Lee Miglin, definito appunto come un omicidio del tutto casuale.

152 condivisioni 1 commento

Condividi

Sin dal suo debutto in anteprima su FOX Crime, L'Assassinio di Gianni Versace è un appuntamento da non perdere per tutti coloro che in sole due puntate, si sono affezionati alle vicende della serie creata da Ryan Murphy. I precedenti episodi hanno raccontato in maniera dualistica attraverso flashback e ricostruzioni dettagliate, le vicende di Andrew Cunanan e Gianni Versace. Il terzo episodio invece, stando a quanto si vede nei primi minuti in anteprima, prenderà una piega diversa. 

Intitolato A Random Killing, l'episodio si concentrerà prettamente sull'attività criminale di Andrew Cunanan, ed in particolar modo sul suo terzo omicidio. Nel maggio del 1997 infatti, Andrew Cunanan uccise Lee Miglin, marito della più famosa Marylin Miglin, venditrice di profumi di  gran successo, che nella serie sarà interpretata da Judith Light (conosciuta per le sue comparse in Ugly Betty e Transparent). 

Marylin Miglin e Judith Light HD20th Century Fox
Judith Light a destra nei panni di Marilyn Miglin. A sinistra la vera Marylin Miglin

I primi minuti di questa terza puntata si soffermano su Marylin Miglin, sulla sua carriera da venditrice e sul modo in cui la donna scopre l'assassinio del marito una volta tornata a Chicago dopo una trasferta di lavoro. In questa prima scena risultano fondamentali le scelte stilistiche della regista Gwyneth Horder-Payton, che rendono papabili il disagio e il dramma dal primo secondo. La scelta del bianco come colore predominante non è casuale, poichè il colore unito alla fotografia cupa e alla mancanza di luminosità desta una sensazione di inquietudine e il presagio di un epilogo tragico. 

Ma in sostanza, questa serie oltre a ripercorrere il caso mediatico di Gianni Versace, si concentrerà molto sul suo assassino, ripercorrendo la nascita e la crescita della follia omicida di Andrew Cunanan e di come questa abbia trovato la sua massima espressione proprio attraverso l'assassinio dello stilista. Indubbiamente American Crime Story: L'assassinio di Gianni Versace porta sullo schermo un personaggio, abbastanza sconosciuto, con cui pochi hanno familiarità, ma scopo della serie infatti, è proprio quello di presentare e far conoscere Andrew Cunanan, i suoi traumi, le sue scelte e di crearne un esauriente profilo psicologico

Dunque non ci resta che aspettare venerdì prossimo per poterci godere la terza stagione de L'Assassinio di Gianni Versace, in onda in esclusiva alle 21.05 su FOX Crime. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.