FoxComedy

Le migliori uscite cinematografiche del 2017 per bambini e ragazzi

di -

Cartoni animati, biopic, trasposizioni cinematografiche di libri di successo e grandi ritorni: il cinema nel 2017 ha dedicato al pubblico più giovane tanti, imperdibili film.

Famiglia davanti alla TV

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 2017 si è da poco concluso e, tra tutti i film usciti al cinema durante gli scorsi 365 giorni, ci sono stati diverse proposte interessanti per bambini e ragazzi. Scopriamo insieme quali sono i titoli più belli, avvincenti e apprezzati che il 2017 ha dedicato al pubblico più giovane.

13) Emoji – Accendi le emozioni

Ormai i telefonini fanno parte del nostro mondo, ma che cosa sappiamo noi del mondo che si nasconde dietro il loro schermo? Sì, perché le Emoji hanno dei ruoli ben definiti: c’è quella sembra arrabbiata, quella che ride sempre, e poi c’è Gene. Lui sa provare ed esprimere tutte le emozioni, ma questo potrebbe essere un problema, così la sola cosa che gli rimane da fare è andarsene. Per fortuna, sulla sua strada incontra la tostissima Rebel, che lo aiuterà a vedere il lato positivo di questa sua… emotività!

12) Diario di una schiappa – Portatemi a casa

Quarto film della serie tratta dai fortunatissimi libri di Jeff Kinney, questo capitolo vede Greg affrontare il traumatico tema della vacanza estiva con la famiglia, che in questo caso è un viaggio on the road dove capitano un’infinita, quanto improbabile ed esilarante serie di sfortunati eventi. Per fortuna, c’è il suo diario a cui confidare drammi, preoccupazioni e racconti.

11) Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar

Una saga che ha fatto appassionare grandi, ma soprattutto bambini e ragazzi al mondo dei pirati, d'altronde con un protagonista carismatico come Jack Sparrow sarebbe stato strano il contrario. In questo capitolo, il capitano si trova a fronteggiare un esercito fantasma che vuole cancellare dai mari tutti i pirati. Accanto all’amato Johnny Depp, ci sono tra gli altri l’affascinante Javier Bardem e Geoffrey Rush.

10) I puffi 3 – Viaggio nella foresta incantata

Eccoci di fronte a un’altra icona del passato, rivista e riadattata per strizzare l’occhio anche alle nuove generazioni. Giunti al terzo film, i Puffi lasciano Parigi e New York e tornano nella foresta, dove troviamo una Puffetta intenta a porsi grandi interrogativi sulla sua identità e le sue capacità e scopriamo un altro villaggio. Il problema è che anche Gargamella riuscirà a trovarlo, e allora iniziano i guai.

9) Cattivissimo me 3

Cattivo sangue, non mente. Sembra essere questo lo slogan del cattivissimo duo formato da Gru, che ormai tutti noi conosciamo e il suo ritrovato gemello Dru. Sebbene il primo abbia messo la testa a posto, la scoperta che la cattiveria pare essere questione di DNA lo convince che non potrà mai abbandonare l’esercito dei cattivi, quindi tanto vale ributtarsi nella mischia. Gru e Dru riusciranno a sottrarre uno splendido diamante al loro nemico d’infanzia? Oppure, Lucy e le bimbe riusciranno a mantenere Gru sulla retta via?

8) La bella e la bestia

Nella versione animata, La bella e la bestia è presto diventato un classico, amato e apprezzato dal pubblico. Nel 2017 è uscita la trasposizione cinematografica, con Emma Watson nei panni di Belle, Emma Thompson nel ruolo della teiera Mrs. Potts e Ewan McGregor che interpreta Lumière. Anche in questa versione ritroviamo personaggi e situazioni che hanno fatto della versione animata un grande successo: c’è la coppia improbabile formata da Gaston e Le Tont, si respira la stessa atmosfera incanta del castello che prende vita, ma soprattutto si ritrova il romanticismo che accompagna l’innamoramento di Belle e della bestia. Tutti elementi che hanno fatto sì che la pellicola superasse, in un mese dall’uscita, un miliardo d’incassi.

7) Dickens – L’uomo che inventò il Natale

Quando scende la neve e le città si riempiono di lucine e addobbi, risuona la storia del Canto di Natale di Dickens. Questo film racconta come il celebra autore scrisse questo racconto: una famiglia strampalata, pochi soldi e una fervida immaginazione sono gli ingredienti di questa fiaba che racconta una fiaba. L’occasione per appassionare grandi e piccini alla lettura e all’amore per i classici!

6) Star Wars – Gli ultimi Jedi

Siamo al secondo capitolo della nuova trilogia di Star Wars: Rey, che abbiamo conosciuto ne Il risveglio della Forza, si mette sulle tracce di Luke Skywlaker. La ragazza ha bisogno un maestro che le insegni a governare la Forza che le scorre dentro, perché intanto la lotta contro il Primo Ordine non accenna a fermarsi e la Resistenza ha bisogno di lei. Su questo capitolo si è espresso persino Lucas, creatore della saga, dicendo che è stato realizzato magnificamente.

5) Wonder

Uscito nelle sale il 21 dicembre, Wonder è tratto dal romanzo campione di incassi omonimo, scritto da R.J. Palacio. Protagonista di questa storia è August "Auggie" Pullman (interpretato da Jacob Tremblay, che abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare in Room), bambino affetto dalla Sindrome di Treacher Collins, che interessa lo sviluppo craniofacciale. In passato, per via della sua malattia e dei tanti interventi che ha dovuto affrontare, Auggie ha studiato a casa, ma adesso è pronto per frequentare la scuola e stare finalmente con i suoi coetanei. Sotto lo sguardo preoccupato di mamma e papà (rispettivamente Julia Roberts e Owen Wilson), e quello indagatore dei compagni di scuola, Auggie vive la sua avventura come un temerario astronauta allo conquista di un pianeta inesplorato e insegna a tutti la potenza che ha l’amore per se stessi, anche – e forse soprattutto – quando si è così diversi.

4) Lego Batman – Il film

Nell’universo dei mattoncini amati da generazioni di (ex)bambini, arrivi anche Batman, e insieme a lui tutta la squadra, compreso il cattivo Joker. Sarà proprio l’ennesimo scontro fra i due acerrimi nemici a ricordare a Gotham City quando la città abbia bisogno del supereroe mascherato, anche nella sua versione fatta di Lego. Un film apprezzato equamente da pubblico e critica.

3) Wonder Woman

Eroina della DC comics, Wonder Woman è protagonista di questo film. La regina delle amazzoni, il cui nome è Diana vede sconvolto il proprio regno quando il pilota Steve Trevor vi giunge dopo un atterraggio d’emergenza. La ragazza scopre che, nel resto del mondo, è in corso un terribile conflitto e così decide di intervenire: lascia il suo regno e si ritrova nella Londra del 1918, pronta a fermare la guerra. La critica ha molto apprezzato questa pellicola, tanto che il produttore ha annunciato un sequel in lavorazione.

2) Paddington 2

Paddington, il dolcissimo orsetto col cappottino blu, ha bisogno di soldi: vuole infatti comprare uno speciale libro pop-up per il centenario della zia Lucy e così si impegna a fare tanti, diversi lavoretti. Succede però che qualcuno ruba proprio quello splendido libro e a lui non resta altro da fare che trovare il ladro, ovviamente insieme alla famiglia Brown.

1) Coco

Disney si confronta con la cultura messicana, portandoci nelle atmosfere del Dìa de Muertos e del mondo della morte, visto appunto attraverso le tradizioni del Messico. Miguel è un giovane ragazzo pronto a sfidare anni di tradizioni familiari: nonostante un’antica maledizione che impedisce a tutti quelli della sua stirpe di imbracciare uno strumento musicale, Miguel si appassiona alla chitarra. Proprio durante il Dìa de Muertos ruba la chitarra appartenuta al suo idolo, ma si ritrova catapultato in un’altra dimensione: il mondo dei morti, che Miguel esplorerà a caccia della verità sulla sua famiglia. Atmosfere inedite per Disney, che hanno incantato un pubblico assai variegato, fatto di piccolissimi e adulti.

Dopo questa carrellata di titoli, siamo certi non resterete senza idee per la prossima serata sul divano davanti alla TV, in compagnia dei vostri figli. Buona visione!

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.