Nintendo Labo, scopriamo da vicino la rivoluzione in cartone di Nintendo

di -

Nintendo Labo mette sul piatto un nuovo modo di giocare con Switch e con i suoi Joy-Con. Vediamo in azione l'esperimento fai-da-te della ''grande N'' in un video.

I diversi kit di Nintendo Labo

34 condivisioni 0 commenti

Share

Da quando ha rilasciato Switch sul mercato, Nintendo è letteralmente scatenata. 

Non solo sul fronte software, con un significativo quantitativo di capolavori a colorare la sua console ibrida, ma anche sul fronte delle idee. Quelle semplici e vincenti che spesso hanno caratterizzato la storia del colosso di Kyoto.

Idee come Nintendo Labo, esperimento in cartone della ''grande N'' presentato al grande pubblico da un paio di settimane. E che oggi possiamo - quasi - toccare con mano. 

Giornalisti e visitatori hanno infatti potuto provare l'esperienza interattiva proposta dalla casa di Super Mario durante un evento a tema ospitato a New York, testando alcune delle possibilità di intrattenimento incluse nel kit:

Nintendo Labo permetterà di interagire con Switch, inserendo la macchina da gioco made in Japan in oggetti di cartone come un robot, una canna da pesca o un pianoforte. Si tratta di ''un nuovo modo di giocare'' basato sul fai-da-te, in arrivo sugli scaffali il prossimo 27 aprile.

Nintendo Labo è composto da due kit assortiti che includono fogli di cartone, riflettenti e di spugna, cordicelle, occhielli ed elastici di varie dimensioni, materiale utile a costruire oggetti di cartone, chiamati Toy-Con. Due i kit proposti - il Kit Assortito a 69,99 euro e il Kit Robot a 79,99 euro, più un set di personalizzazione -, che lasceranno libero sfogo alla creatività e all'ingegno.

Nintendo Labo dà libero sfogo alla nostra creativiitàHDNintendo
Nintendo Labo debutterà nei negozi il 27 aprile 2018

Con la funzione Toy-Con Garage, poi, sarà possibile riprogrammare i nostri Toy-Con e utilizzarli così in tanti modi diversi. Partendo da una schermata vuota, i giocatori potranno infatti aggiungere una o più azioni da effettuare, e determinarne l'effetto conseguente. In questo modo, sarà possibile riprogrammare i progetti pre-esistenti per dare vita a nuove invenzioni controllabili tramite lo schermo.

Nintendo Labo in uscita il 27 aprile 2018

Cosa ne pensate di Nintendo Labo? Conquisterà solo i più piccoli, o secondo voi farà presa anche sui più grandicelli?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.