FoxComedy

È morto John Mahoney

di -

John Mahoney, attore noto per aver interpretato Martin Crane in 11 stagioni della sitcom Frasier, si è spento a 77 anni in un ospedale di Chicago domenica scorsa.

John Mahoney

36 condivisioni 0 commenti

Share

John Mahoney, meglio conosciuto per aver interpretato Martin Crane nelle undici stagioni della serie TV Frasier, è morto domenica scorsa a Chicago in ospedale, secondo quanto riferito dal suo manager, Paul Martino. Aveva 77 anni.

Mahoney ha interpretato il padre dei protagonisti Frasier (Kelsey Grammer) e Niles (David Hyde Pierce) durante la serie TV adata in onda negli Stati Uniti sull'emittente NBC dal 1993 al 2004.

Nel corso della sua carriera ha vinto un SAG Award e ricevuto due nomination agli Emmy Awards e ai Golden Globe per il suo lavoro nell'acclamata serie TV, che fino al 2015 ha detenuto il record di Emmy Awards vinti, ben 37, di cui 5 nella categoria miglior serie TV commedia.

John Mahoney con il cast di Frasier a una premiazione

L'attore è stato anche un pilastro della comunità teatrale di Chicago e ha vinto un Tony Award (premio che celebra i conseguimenti raggiunti nel Broadway theatre da opere teatrali o musical) nel 1986 per il suo lavoro nell'opera The House of Blue Leaves di John Guare.

Dal 2011 al 2014, Mahoney ha avuto un ruolo ricorrente nella sitcom Hot in Cleveland interpretando Roy, la persona amata dal personaggio di Betty White, Elka. È stato molto elogiato per la sua interpretazione di un angosciato amministratore delegato nella seconda stagione di In Treatment, andato in onda sull'emittente televisiva HBO nel 2009.

Nato a Blackpool, in Inghilterra, nel 1940, John Mahoney ha scoperto per la prima volta recitazione allo Stretford Children's Theatre. Il suo interesse per il teatro e il cinema lo ha portato negli Stati Uniti, dove ha studiato alla Quincy University prima di entrare nell'esercito. Ha preso lezioni di recitazione al St. Nicholas Theatre, che ha segnato l'inizio della sua carriera di attore professionista, incoraggiato da John Malkovich ad unirsi alla Steppenwolf Theatre Company.

Durante il suo periodo di permanenza nella compagnia, ha vinto il Clarence Derwent Award come miglior promettente attore. Nel 1987 (a 47 anni) ha fatto il suo debutto cinematografico nel film Barry Levinson di Tin Men. L'attore ha ottenuto altri ruoli cinematografici importanti in film iconici come Non per soldi... ma per amore, Giovani, carini e disoccupati, Nel centro del mirino e Il presidente - Una storia d'amore. È, inoltre, anche apparso come il padre di Steve Carell in L'amore secondo Dan del 2007.

L'attore John Mahoney è scomparso a 77 anni

Tuttavia, è stato il ruolo interpretato in Frasier che gli ha dato la maggiore popolarità presso il pubblico. Viene ricordato anche come doppiatore. In particolare, negli Stati Uniti Mahoney ha partecipato ad un episodio de I Simpson doppiando il padre di Telespalla Bob (a sua volta doppiato da Kelsey Grammer, che ha interpretato suo figlio in Frasier).

Il produttore Greg Berlanti ha ricordato come l'attore lo abbia aiutato a raccogliere finanziamenti per il suo primo lungometraggio, la commedia romantica del 2000 Il club dei cuori infranti.

La sua fiducia in me non ha mai vacillato, nonostante fossi un regista all'esordio. Ed era anche più gentile rispetto a quanto fosse brillante.

John Mahoney non si è mai sposato e non ha avuto figli.

Via: Variety

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.