Guardiani della Galassia, una Xbox One di Baby Groot per il regista James Gunn

di -

Microsoft ha regalato al regista James Gunn una Xbox One S assai particolare. Sulla scocca della console americana è presente Baby Groot alle prese con una bomba, scena resa celebre da Guardiani della Galassia Vol. 2.

Baby Groot nella scena della bomba

172 condivisioni 0 commenti

Condividi

Cinema e videogiochi si incontrano ancora. Questa volta, però, in modo del tutto inaspettato.

Il regista di Guardiani della Galassia, James Gunn, ha infatti rivelato su Instagram di aver ricevuto una Xbox One S personalizzata in regalo da Microsoft. Come potete facilmente verificare voi stessi nella foto in basso, questa variante esclusiva della console di ultima generazione del colosso di Redmond non può essere trovata nei negozi, e vanta una splendida action figure di Baby Groot sulla sua scocca. 

La posa della versione ''in piccolo'' di Groot risulterà assai familiare a quanti hanno avuto la fortuna di vedere Guardiani della Galassia Vol. 2, secondo capitolo di quella che prende sempre più la forma di una trilogia stellare, con tanto di spin-off in vista. Si tratta della scena in cui l'albero antropomorfo senziente di origine extraterrestre cerca di disinnescare un ordigno premendo un tasto su una consolle, ma - come si addice alla sua buffa caratterizzazione - si dimostrerà piuttosto goffo e incapace di ricordare quello giusto. 

Eccola comunque in video per i più disattenti:

Gli alti dirigenti di Microsoft dimostrano così non solo il loro amore per i Guardiani della Galassia e gran apprezzamento per il lavoro di Gunn, ma anche e soprattutto sopraffine tecniche di marketing. 

La foto pubblicata dal director è già divenuta virale tra la community di gamer, che ora farebbero carte false per poter mettere le mani su una Xbox One tanto preziosa. 

Non è comunque la prima volta che l'azienda americana lega il suo nome - e il marchio Xbox - a iniziative del genere: ricordate la Xbox One a tema Fast & Furious per onorare lo scomparso Paul Walker?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.