FOX

Ricordando Roswell, la serie sugli alieni che frequentavano il liceo

di -

Andata in onda per sole tre stagioni, Roswell riuscì a conquistare il cuore di molti spettatori. Noi di MondoFox vi raccontiamo la storia di tre alieni alle prese con l'adolescenza, i primi amori e tanti pericoli.

Il cast di Roswell al completo

434 condivisioni 0 commenti

Condividi

Per chi è cresciuto a pane e X-Files, vedere un alieno non è di certo nulla di sconvolgente: avvistamenti, rapimenti e tanti segreti celati dal Governo degli USA. Ma nel 1999 (2000 quando arrivò in Italia), la serie Roswell ci fece conoscere l'altra faccia dei cosiddetti extra-terrestri. La serie creata da Jason Katims (lo stesso di Parenthood) e tratta dalla serie di libri Roswell High di Melinda Metz, narra le vicende di Max, Isabel e Michael tre alieni adolescenti che vivono in incognito nella famosa cittadina di Roswell in New Mexico, resa famosa dal presunto incidente alieno avvenuto nel 1947.

Mentre lavora nel locale dei sui genitori, il Crashdown, Liz viene ferita mortalmente da un colpo di pistola. Il primo ad accorrere è il giovane Max Evans che, dopo aver poggiato la sua mano sulla ferita, la rianima riportandola in vita e lasciandole un'impronta argentata. Il giorno successivo, Liz analizza delle cellule di max prelevate di nascosto e scopre che sono diverse da quelle di un normale essere umano. Messo alle strette il ragazzo è costretto a rivelare la verità: lui, sua sorella Isabel e il loro amico Michael sono 3 alieni precipitati sulla Terra proprio nel '47. 

23 Settembre, è la prima volta che tengo un diario. Sono Liz Parker e 5 giorni fa sono morta. Da quel momento mi sono successe delle cose molto strane...

Anche se inizialmente contrari, Michael e Isabel iniziano a fidarsi di Liz, Maria e Alex, diventando un vero e proprio gruppo compatto. inoltre Liz, pur essendo fidanzata con Kyle, inizia a frequentarsi con Max e a provare qualcosa di più di una forte amicizia. Il gruppo nel corso delle tre stagioni dovrà affrontare diverse peripezie: dallo sceriffo Valenti (che poi diventerà un valido alleato) agli Skin, passando per il governo degli Stati Uniti. 

Roswell: i protagonisti

Per parlare dei protagonisti di Roswell bisognerà distinguere tra umani e alieni (il termine corretto sarebbe ibridi, visto che buona parte del loro DNA è umano). Inizieremo proprio da quest'ultimi: Max Evans (Jason Behr) viene spesso visto come molto timido ed introverso; in realtà, questo suo aspetto è il risultato del "peso" relativo alla sua vera storia, dovendo costantemente nascondere la verità delle sue origini e sentendosi totalmente responsabile anche per Michael e Isabel. È uno dei Quattro Reali provenienti da Antar: Re Zen. 

Gli antariani presero il DNA del loro re ormai morto, e lo unirono a quello di un donatore umano, inviando le incubatrici sulla terra e provocando così il famoso incidente del 1947. Gli ibridi si risveglieranno solo molti anni dopo, esattamente nel 1986; Isabel Evans (Katherine Heigl la famosa Isobel Stevens di Grey's Anatomy) è la sorella di Max, su Antar era la Principessa Vilandra, ed è stata mandata sulla terra insieme al fratello per salvarla dal triste destino del pianeta. È la ragazza più popolare della scuola. Decisa e sicura di sé, nasconde però un lato tenero che vedremo col tempo.

Roswell Cast
I protagonisti della prima stagione

Michael Guerin (Brendan Fehr) su Antar era il braccio destro di Zen: Rath. Michael, a differenza di Isabel e Max, è stato adottato successivamente, essendosi perso appena usciti dalle capsule. E' all'apparenza un ragazzo sicuro e sfrontato, ma nasconde un grande cuore; Tess Harding (Emilie De Ravin) è l'ultima degli ibridi a giungere a Roswell, arriva insieme a Nasedo (il guardiano) essendo l'unica ad essere rimasta all'interno della capsula. Tess all'inizio appare gentile e pronta ad aiutare, ma si scoprirà che ha un piano tutto suo per salvarsi dagli Skin. Dimostrerà di essere egoista tanto che, per i suoi scopi, ucciderà Alex. Tess è il clone di Ava, moglie di Zen.

Il cast della terza stagione

Per quanto riguarda il lato umano, la serie aveva diversi protagonisti: Liz Parker (Shiri Appleby), una ragazza dolce e gentile che affronta la vita con razionalità. Una vita che viene totalmente scombinata dalla sparatoria al Crashdown, dopo essere salvata da Max la sua percezione della realtà cambia. Innamorata perdutamente del ragazzo è pronta a tutto per salvargli la vita...anche a perderlo; Maria DeLuca (Majandra Delfino), ragazza genuina e piena di vita, nonostante sia all'apparenza superficiale è determinata e di cuore. Ha una relazione con Michael; Alex Whitman (Colin Hanks), è simpatico e disponibile: l'amico perfetto. Suona il basso ed inizialmente viene tenuto all'oscuro dalla verità su Max, Isabel e Michael. È da sempre attratto da Isabel; Kyle Valenti (Nick Wechsler famoso per aver interpretato Jack Porter in Revenge) è il figlio dello sceriffo, all'inizio della serie ha una relazione con Liz, ma verrà lasciato quando lei si innamorerà di Max. Kyle è inizialmente antagonista al gruppo, ma dopo essere stato salvato dallo stesso Max diventerà un membro fondamentale.

Roswell: Liz e Max

Come ogni serie teen che si rispetti, il lato romantico è una parte fondamentale della storia. In Roswell le coppie principali erano principalmente due: Liz e Max dal un lato, Michael e Maria dall'altro. Nonostante molti preferissero la seconda coppia per la sua capacità di prendersi poco sul serio e per il loro alternare estremo romanticismo a momenti comici, la trama di Roswell vedeva come "amanti segnati dalle stelle" Max Evans e Liz Parker. Sebbene si conoscessero dalle elementari, i due non sono mai stati intimi ne tantomeno amici, ma il tempestivo intervento di Max e la scoperta della sua vera natura ha legato i due e non in modo convenzionale.

Roswell

Max e Liz provano da subito una forte attrazione e l'utilizzo dei poteri di Max li lega anche con un doppio filo telepatico, c'è da dire che i due dovranno affrontare non pochi problemi: se nei primi episodi l'attrazione è ostacolata dal loro essere, letteralmente, di due mondi diversi, la coppia subisce un duro colpo con l'arrivo di Tess, nonostante provino a restare insieme l'intervento del Max del futuro sembra chiudere la partita a favore della bionda aliena. Liz lascerà Max per tentare di proteggere tutti visto che la visita dal futuro la avverte che continuando con la loro relazione il destino dei loro amici è segnato. Il tradimento di Tess, però, ribalta le carte in tavola e rimette in gioco Max e Liz fino all'agognato series finale in cui i due, dopo essere scappati da Roswell, convolano a nozze circondati dai loro amici.

Roswell: La morte di Alex

Uno dei momenti più tragici della serie rimane la morte di Alex. L'episodio, il diciassettesimo della seconda stagione, si apre in maniera del tutto normale: i ragazzi sono al Crashdown che ridono e scherzano fra di loro, arriverà lo sceriffo Valenti con la notizia che Alex ha avuto un incidente d'auto, il gruppo si precipita all'obitorio e nemmeno l'intervento di Max riesce a salvare il povero Whitman. 

L'ultimo saluto di Alex a Isabel

Tralasciando il lato tragico dell'accaduto, la morte di Alex funge da spartiacque. L'evento distrugge l'equilibrio che si era creato, dividendo il gruppo in umani e alieni: se gli umani, capitanati da Liz sono convinti che ad uccidere Alex sia stato un alieno, gli ibridi dal canto loro sono convinti si tratti di un suicidio. La verità non tarderà ad arrivare: Tess aveva costretto Alex (grazie ai suoi poteri) a tradurre il libro del destino, ma l'eccessivo utilizzo del controllo mentale ha ucciso il ragazzo. La ragazza ha poi costretto Kyle a spostare il corpo di Alex inscenando il suicidio. 

Roswell: l'ultimo episodio e il reboot

Roswell ha avuto comunque una vita abbastanza travagliata: dopo la prima stagione a causa dei bassi ascolti la Warner Bros decise di chiudere la serie, la notizia provocò una reazione incredibile da parte dei fan. La sede della stazione tv venne presa letteralmente d'assalto, migliaia di e-mail di protesta vennero inviate insieme a diverse bottigliette di tabasco (salsa molto amata dagli alieni), inoltre i fan comprarono anche uno spazio pubblicitario su Variety, chiedendo il proseguo dello show. La mobilitazione convinse la casa di produzione a portare avanti Roswell per altre due stagioni. L'ultimo episodio "Roswell ultimo atto" venne mandato in onda negli USA il 14 maggio 2002 mentre in Italia il 18 settembre 2004. La serie si conclude con il gruppo che scappa, il matrimonio di Max e Liz e la lettura del diario della protagonista da parte delle famiglie. 

Il matrimonio di Max e Liz

È di questi giorni la notizia che l'emittente The CW ha ordinato il pilot di una nuova serie proprio ispirata a Roswell. Lo show avrà elementi simili alle avventure di Max e Liz, ma avrà come tema principale l'immigrazione.

Vi piacerebbe veder tornare Roswell in TV?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.