FIFA 19, EA promette più licenze e campionati nel nuovo capitolo

di -

In attesa dell'annuncio ufficiale di FIFA 19, trapelano già le prime informazioni sulla prossima simulazione calcistica di EA Sports. E sono tutte golosissime!

Cristiano Ronaldo esulta in FIFA 18

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non si scappa, anche il prossimo autunno FIFA scenderà in campo su PC e console. Pronto a contendersi il trono con il rivale di sempre, Pro Evolution Soccer

E se è vero che Electronic Arts non ha ancora diramato alcun materiale ufficiale - tra video e dettagli - per la nuova declinazione della sua simulazione calcistica, oggi arrivano le prime, gustose informazioni che faranno sicuramente gola agli appassionati. 

Stando a quanto dichiarato da Blake J.Jorgensen, CFO del colosso americano, nel suo ultimo report finanziario, FIFA 19 espanderà ancor di più la già ottima esperienza sportiva messa sul piatto dal precedente FIFA 18. E punterà fortemente sulle licenze, vero fiore all'occhiello che differenzia maggiormente la serie da quella di casa Konami - relativamente ''povera'' da questo punto di vista. 

Il team di EA Sports sta quindi cercando di estendere il parco di licenze ufficiali per FIFA 19, accontentando i fan sempre più esigenti. 

Non solo, a quanto pare l'intenzione è quella di aggiungere anche nuovi campionati, tra cui la Super League Cinese, così da aumentare il coinvolgimento dei tifosi da ogni parte del mondo.

D'altronde, sempre secondo Jorgensen, le partnership sono un elemento fondamentale per il franchise FIFA e per l'intero mercato dei videogame sportivi. Un numero maggiore di campionati ufficiali selezionabili non rappresenta solo un vantaggio fondamentale per ottenere una simulazione di calcio di successo, ma anche una fonte di visibilità e guadagno per le leghe e i club reali, che possono ''far esibire'' i loro giocatori, le squadre e gli stadi su console e PC.

FIFA 18 è disponibile su PC e console

Non dobbiamo fare altro che attendere l'annuncio ufficiale di FIFA 19 per scoprire cosa avrà in serbo per i cultori del brand Electronic Arts. Quel che è certo è che il prossimo episodio è già in lavorazione... per buona pace dei detrattori.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.