FOX

Sanremo 2018: Scaletta, Big, Nuove Proposte, Ospiti della seconda serata

di -

È la volta della seconda serata di Sanremo 2018. Ecco le anticipazioni del 7 febbraio: quali ospiti vedremo, chi si esibirà e gli ospiti.

Pierfrancesco Favino e Claudio Baglioni

36 condivisioni 0 commenti

Share

Luci, fiori e riflettori stanno per riaccendersi sul palco dell’Ariston del Sanremo 2018 sotto l’egida di Claudio Baglioni. Dopo una prima serata dominata dal fascino di Michelle Hunziker, dai duetti di Claudio Baglioni e dai 20 Big in gara, si avvicina il secondo appuntamento nella riviera ligure: la serata del 7 febbraio prevede l’esibizione di 10 Big, 4 Nuove Proposte e un lungo elenco di ospiti italiani e stranieri che si esibiranno insieme al “dittatore artistico”.

Ecco cosa vedremo il 7 febbraio a Sanremo 2018:

Sanremo 2018, seconda serata: i Big in ordine di uscita

Ornella Vanoni tornerà nella seconda serata

I Big si sono esibiti tutti durante la prima serata del 6 febbraio, al termine della quale è stata stilata una classifica provvisoria con i voti provenienti dalla giuria demoscopica.

Durante la seconda serata assisteremo alle performance di 10 dei 20 Campioni in gara, che occuperanno il palco dell’Ariston in questo ordine di uscita:

  • Le Vibrazioni - Così sbagliato
  • Nina Zilli - Senza appartenere
  • Diodato e Roy Paci - Adesso
  • Elio e Le Storie Tese - Arrivedorci
  • Ornella Vanoni con Pacifico e Bungaro - Imparare ad amarsi
  • Red Canzian - Ognuno ha il suo racconto
  • Ron - Almeno pensami
  • Ermal Meta e Fabrizio Moro - Non mi avete fatto niente
  • Annalisa - Il mondo prima di te
  • Decibel - Lettera dal duca

Questa sera le votazioni uniranno quella del Televoto, quella della giuria Demoscopica e quella della Sala Stampa. Anche questa serata, come la precedente, terminerà con una classifica parziale dei Campioni in gara (come delle Nuove Proposte).

Sanremo 2018, seconda serata: le Nuove Proposte

Mercoledì 7 febbraio segnerà il debutto dei Giovani sul palco dell’Ariston. Si esibiranno in 4, in questo ordine di uscita:

  • Lorenzo Baglioni - Il congiuntivo
  • Giulia Casieri - Come stai
  • Mirkoeilcane - Stiamo tutti bene
  • Alice Caioli - Specchi rotti

Tra Claudio Baglioni e Lorenzo Baglioni non c'è nessun grado di parentela.

Il sistema di votazione per le Nuove Proposte è come quella dei Big: la ripartizione dei tre sistemi di votazione è la stessa: 40% per il Televoto, 30% per la Demoscopica e 30% per la Sala Stampa.

Sanremo 2018, seconda serata: gli Ospiti

Il Volo ospiti della seconda serata

La seconda serata di Sanremo 2018 è pronta ad accogliere vari ospiti che duetteranno con Claudio Baglioni o si presteranno a gag, interviste e momenti di attualità.

Tra gli ospiti musicali italiani ci saranno Il Volo, gruppo di baby tenori vincitori del Festival nel 2015, che duetterà con Baglioni in uno struggente omaggio dedicato a Sergio Endrigo. Verrà eseguito un brano indimenticabile del cantautore italiano, Canzone per te.

Arriverà anche Biagio Antonacci, che invece canterà con Baglioni Mille giorni di te e di me, un successo del cantante-direttore artistico.

Sting & Shaggy saranno invece gli ospiti internazionali: i due artisti hanno inciso un singolo insieme, Don't Make Me Wait, e verranno a presentarlo sul palco della 68esima edizione del Festival. In più, Sting effettuerà un omaggio all'Italia con il brano di Zucchero Muoio per te.

Gli ospiti non-musicali saranno:

  • il Mago Forest, che regalerà probabilmente un numero comico
  • Franca Leosini, giornalista di Storie Maledette, protagonista di un siparietto con Baglioni
  • il veterano Pippo Baudo. L’idea di ospitarlo è perfettamente coerente con il tentativo di Baglioni di rispolverare l’anima del Festival, il suo cuore musicale e delle canzoni italiane, ricordando anche i pilastri del passato.

Sanremo 2018: gli ascolti e le accuse di plagio

Fabrizio Moro ed Ermal Meta accusati di plagio

Gli ascolti, come spiegato in conferenza stampa, hanno premiato la prima serata: lo share ha premiato il Festival di Baglioni con il 52,1%. Il picco degli ascolti c'è stato con l'esibizione di Moro e Meta, (ironia della sorte) nel mirino delle polemiche per le accuse di plagio rispetto a un brano (scritto dallo stesso autore) di Sanremo Giovani del 2016.

Durante la conferenza stampa del 7 febbraio, Augusto Fasulo (della RAI) ha (per ora) smentito la possibile squalifica di Meta-Moro.

Non si tratta di un plagio, perché l’autore è lo stesso. [...] Quindi Meta e Moro sono in gara.

Ma le dichiarazioni di Baglioni e della RAI non hanno placato le polemiche dei giornalisti.

Siete pronti per la seconda serata?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.