FOX

Anche Arnold Schwarzenegger nel film di Kung Fury

L'inossidabile Arnold Schwarzenegger si unisce al lungometraggio che farà da sequel al progetto cult di David Sandberg. Il suo ruolo? Il Presidente degli Stati Uniti.

Pollici in su per Arnold Schwarzenegger in Kung Fury

411 condivisioni 0 commenti

Condividi

"I'll be back": e questa volta il suo ritorno sarà tutto per amore del trash in stile anni '80.

Arnold Schwarzenegger è infatti l'aggiunta più recente allo straordinario (nel senso fuori dell'ordinario) cast di Kung Fury. Il film, un vero e proprio lungometraggio cinematografico, farà da sequel al corto che il regista David Sandberg realizzò nel 2015. Tra dinosauri, luci al neon e "tamarrate pazzesche", non c'è nemmeno da chiedersi perché il progetto diventò virale, conquistando fan in tutto il mondo.

Ma che ruolo avrà Schwarzy in tutto questo? Ebbene, secondo le prime indiscrezioni trapelate da The Hollywood Reporter, Arnold Schwarzenegger interpreterà il Presidente degli Stati Uniti. Si tratta di un ruolo che gli calzerà più che a pennello, visto che questa icona vivente in passato è stato anche governatore della California.

Schwarzeneger non è la sola new entry del cast. Solo di recente, infatti, la produzione di Kung Fury aveva annunciato che anche Michael Fassbender si era unito al sequel. E, ottima notizia, anche un altro idolo degli anni '80 è stato confermato per il lungometraggio: David Hasselhoff apparirà anche nel nuovo progetto, dopo aver già cavalcato un feroce T-rex nel video musicale del primo film, True Survivor.

La trama del sequel di Kung Fury

Fan del trash, gioite: sappiamo già cose parecchio interessanti sulla trama di Kung Fury 2.

Secondo la sinossi ufficiale del film, questa volta l'azione sarà ambientata nella Miami del 1985, una città tenuta al sicuro dal leggendario Kung Fury e dai suoi Thundercops. Queste forze speciali hanno preso forma nel primo film, reclutati in diverse epoche storiche al fine di sventare i piani del Kung Führer, Adolf Hitler in persona.

Ora, però, una nuova minaccia emerge dall'ombra per riprendere la pericolosa e letale missione del Kung Führer e ottenere l'arma definitiva. È l'inizio di un nuovo viaggio nello spazio-tempo, in cui Kung Fury e i suoi alleati dovranno sconfiggere una volta e per sempre le forze del male, incarnate dalla prestigiosa Kung Fu Academy di Miami.

David Sandberg inizierà i lavori per questo suo nuovo, trashissimo progetto, nell'estate del 2018. Le riprese si svolgeranno in Europa e negli Stati Uniti - con chissà ancora quante sorprese in serbo per noi. Nel team di produzione ci saranno anche David Katzenberg, Seth Grahame-Smith e Aaron Schmidt, freschi del successo dell'horror IT.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.