FOX    

Le migliori serie TV horror: la lista delle più spaventose di sempre

di -

Mostri, vampiri, psicopatici, il mondo delle serie TV horror è popolato di una varietà di personaggi inquietanti nati per spaventare gli spettatori di tutto il mondo. Ecco gli show più celebri.

Le serie TV horror più spaventose di sempre

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'horror non è un genere semplice da portare in TV. Una serie TV in grado di spaventare lo spettatore da un lato può avere un potere attrattivo su una fetta di pubblico, ma dall'altro lato ne può allontanare molti di più. La maggior parte delle serie TV horror sono quindi una commistioni di generi differenti, dal dramma adolescenziale al thriller, dal soprannaturale alla fantascienza. 

Come la risata, anche la paura è una reazione molto soggettiva: non tutti ci spaventiamo per le stesse cose. Molti riescono a vedere corpi squartati, vampiri assetati di sangue spuntare dal buio senza fare nemmeno un sussulto, per poi tremare davanti ad un senso di inquietudine più profondo e psicologico. 

Partendo da questi presupposti di seguito trovate le migliori 10 serie TV horror pronte a spaventarvi.

Penny Dreadful

Penny Dreadful tra le serie TV più spaventose

Frankenstein, Dracula, streghe, il dottor Jekyll, Dorian Grey tutti insieme nella Londra Vittoriana di fine '800 sono al centro di Penny Dreadful. Il nome della serie TV, creata da John Logan per Showtime, deriva dai “penny dradful” pubblicazioni a basso costo di brevi racconti horror. Timothy Dalton, Eva Green, Rory Kinnear, Harry Treadaway, Billie Piper sono tra gli attori protagonisti di questa serie TV dalle atmosfere oscure ed inquietanti, costruiti sulla commistione tra paura e dramma.

 

American Horror Story

American Horror Story tra le dieci migliori serie TV horror

L'antologia horror di Ryan Murphy non poteva non essere menzionata in un elenco con le migliori serie TV horror di sempre. A differenza di altre serie TV antologiche, in American Horror Story gran parte del cast spesso torna tra le diverse stagioni, ciascuna costruita intorno ad una tematica paurosa ben delineata: dal mondo dei freak alle case infestate, dai manicomi ai reality, fino alla politica. La paura, l'orrore di American Horror Story non è solamente visivo ma rimanda agli incubi interiori e quotidiani di ciascuno di noi.

 

Dead Set

Dead Set è una piccola e inquietante perla horror, creata nel lontano 2008 da Charlie Brooker diventato poi famoso per l'antologia di Black Mirror. In cinque episodi realizzati per il canale inglese E4, Dead Set racconta di un'epidemia che stermina la popolazione del Regno Unito trasformandola in zombie. Gli unici sopravvissuti sono i concorrenti del Grande Fratello che, ignari di quanto sta accadendo, continuano a vivere all'interno del reality. La sfida quotidiana per evitare l'eliminazione dal programma TV si trasforma, quindi, in una lotta per la sopravvivenza.

 

X-Files

X-Files tra le migliori serie TV horror più spaventose

Le mostruose creature di X-Files, gli alieni, le cospirazioni ci hanno accompagnato per tutti gli anni '90 e oltre, sono diventate un cult, capace di coniugare i casi di puntata con misteri lunghi tutta la serie TV direttamente legati ai suoi protagonisti. Un cult che ha spaventato milioni di persone in tutto il mondo, recentemente tornato in onda con due stagioni revival, attualmente in onda il lunedì sera su FOX. Probabilmente tutti i fan di X-Files hanno ancora un vivido ricordo dell'episodio che più li ha spaventati ed è questa, insieme ai suoi protagonisti e alle loro storie, la grande forza di una serie TV entrata di diritto nella storia televisiva globale.

 

True Blood

I vampiri sexy di True Blood, creati da Alan Ball per HBO (in Italia su Sky), tratti dalla serie di romanzi di Charlaine Harris, non potevano mancare in questo elenco spaventoso. True Blood è una serie TV drammatica, con elementi fantasy e venature horror che racconta come i vampiri e altre creature soprannaturali convivano con gli umani nella fittizia cittadina di Bon Temps in Louisiana. Gli intrecci romantici, gli intrighi tra razze soprannaturali sono accompagnati da scene spesso violente, cariche di sangue, decisamente non adatte ai cuori deboli.

 

Bates Motel

Difficile rinchiudere Bates Motel in un genere specifico, forse ancor meno in quello horror. La paura in questa serie TV cresce piano, puntata dopo puntata, in parallelo alla scoperta della vena psicopatica di Norman. Bates Motel è ispirato ai personaggi del libro di Robert Bloch Psycho e del film di Alfred Hitchcock. Freddie Highmore interpreta magistralmente, con la giusta commistione di innocenza e follia, il protagonista, mentre Vera Farmiga è l'inquietante e invadente madre Norma.

 

Hannibal

Hannibal tra le migliori serie TV horror più spaventose

In parte poliziesco, in parte thriller, in parte horror, Hannibal è una serie TV impeccabile da un punto di vista visivo, che riesce a trasformare uno spietato cannibale psicopatico, in un personaggio amato dal pubblico con un gusto sopraffino per la cucina e per le arti. Basata sui romanzi di Thomas Harris, Hannibal porta in TV il personaggio di Hannibal Lecter, qui interpretato da Mads Mikkelsen dopo aver avuto il volto, tra gli altri, di Anthony Hopkins.

 

Les Revenantes

I morti ritornano, ma nell'angosciante serie TV francese di Canal+, in Italia trasmessa da Sky, Les Revenantes non sono zombie assetanti di carne ma persone apparentemente normali, della stessa età che avevano alla loro morte. Un piccolo paesino costruito a ridosso di una diga e immerso nella nebbia sarà sconvolto da questi misteriosi ritorni. L'angoscia palpabile che si respira ad ogni puntata, a partire dalla sigla, rende Les Revenantes una serie TV imperdibile per chi ama questo genere. La serie TV creata da Fabrice Gobert, è tratta da un film omonimo (Quelli che ritornano, in italiano) di Robin Campillo. Il successo internazionale di Les Revenantes ha portato alla realizzazione di The Returned, remake americano della serie TV che però non ha ottenuto lo stesso riscontro.

 

Stranger Things

Stranger Things tra le migliori serie TV horror

Quattro ragazzi tra esperimenti scientifici, poteri misteriosi, sparizioni e mostri di un mondo sottosopra, sono gli ingredienti del fantasy horror Stranger Things. Ambientato negli anni '80 e ricco di riferimenti a quell'epoca, Stranger Things racconta le avventure di quattro amici alle prese con le prime scoperte e avventure della vita, che si ritrovano a vivere un'esperienza più grande di loro. La scomparsa del dodicenne Will porterà alla luce un misterioso mondo sotterraneo legato ad alcuni esperimenti condotti in un laboratorio locale, da cui sembra provenire la misteriosa Eleven/Undici, una silenziosa ragazzina dotata di poteri soprannaturali.

 

The Walking Dead

Cosa c'è di più horror di un'orda di zombie pronti a divorarti? Da oltre sette anni The Walking Dead, creato da AMC e in onda su FOX, continua a conquistare milioni di spettatori di tutto il mondo e dal 26 febbraio ripartirà con i nuovi episodi. Basata sulla serie a fumetti di Robert Kirkman, The Walking Dead è ambientato in un mondo in cui i pochi uomini rimasti dovranno provare a sopravvivere agli assalti degli zombie ma anche capire come vivere in questo nuovo mondo stravolto, in cui prevalgono gli istinti primordiali rispetto all'umanità.

Le creature più inquietante di The Walking Dead non sono gli zombie ma gli stessi umani.

 

I racconti della Cripta

I Racconti della Cripta tra le serie TV più spaventose

I racconti della cripta è un'antologia horror creata da HBO tra il 1989 e il 1996, per un totale di 93 episodi, basata sull'omonima saga a fumetti di EC Comics degli anni '50. La serie TV era caratterizzata dalla presenza di forti scene di violenza, nudi, attività sessuali, elementi possibili grazie alla realizzazione per il canale cable HBO che non rientrava nei limiti cui devono sottostare i broadcaster gratuiti. Sono state tantissime le guest star che nel corso degli anni hanno animato I racconti della Cripta: Benicio del Toro, Arnold Schwarzenegger, Martin Sheen, Tim Roth, Whoopy Goldberg, Timothy Dalton, Sandra Bullock, solo per fare alcuni nomi.

 

Buffy

Buffy l'ammazzavampiri è una serie TV che unisce l'horror con elementi d'azione e il dramma adolescenziale. La protagonista, interpretata da Sarah Michelle Gellar, è una ragazza cui è stato affidato il ruolo di cacciatrice di vampiri, chiamata a difendere l'umanità dai mostri che arrivano sulla Terra. Il tutto mentre cerca di sopravvivere all'adolescenza in un tipico liceo americano, tra ragazzi, amori e rivalità.

La grande forza di Buffy, creata da Joss Whedon, è stata quella di celare temi importanti e contemporanei sotto la maschera del teen-horror e della caccia ai vampiri e ad altre creature soprannaturali, creando una commistione di generi che ha fatto scuola.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.