Will Smith per National Geographic in One Strange Rock: Pianeta Terra

Il Premio Oscar Darren Aronofsky firma One Strange Rock, un viaggio epico targato National Geographic con Will Smith. Protagonista sarà il nostro pianeta, con la sua storia e la sua incredibile capacità di trasformazione

175 condivisioni 0 commenti

Condividi

Arriva su National Geographic (canale 403 di Sky) la nuova serie evento One Strange Rock: Pianeta Terra, firmata dal regista Darren Aronofsky (Madre!, Il cigno nero, Requiem for a dream) e con protagonista Will Smith (due nomination agli Oscar per Alì e La ricerca della felicità). In onda dal 27 marzo il martedì alle 20:55, One Strange Rock: Pianeta Terra vedrà Will Smith accompagnare lo spettatore in un viaggio epico che lo condurrà attraverso il globo, in 45 paesi del mondo per arrivare fino allo spazio cosmico.

One Strange Rock ricostruisce infatti l’affascinante storia del pianeta Terra mostrando come sia straordinariamente ricco di vita e al contempo parte di uno spazio per lo più sconosciuto e ostile. A raccontare questa storia un gruppo di astronauti che ci mostreranno il nostro mondo da una prospettiva unica, quella della Terra vista dallo spazio.

One strange rock rivela le straordinarie coincidenze che hanno permesso alla vita di nascere, prosperare e sopravvivere sul nostro pianeta. La serie affronta temi quali la genesi della vita, la morte, la violenza cosmica, l’intelligenza umana e i tentativi in corso per rendere abitabile un altro pianeta.

Appuntamento dal 27 marzo solo su National Geographic.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.