FOX

Burnout Paradise Remastered, il Burnout più amato, torna su PS4 e Xbox One a marzo

di -

Burnout Paradise torna a correre su PlayStation 4 e Xbox One! Electronic Arts ha annunciato una remaster del gioco di Criterion Games, in uscita a marzo.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Il re delle strade poligonali sta per tornare!

Electronic Arts ha infatti annunciato che Burnout Paradise Remastered sarà disponibile a partire dal 16 marzo per PlayStation 4 e Xbox One. Si tratta della riedizione dell'apprezzatissimo videogioco di guida, sesto capitolo della serie di videogiochi Burnout, sviluppato dalla Criterion Games e pubblicato - tra il 2008 e il 2009 - su console di vecchia generazione e su PC. 

Un ritorno desiderato da molti, per quello che è tutt'oggi considerato l'esponente di maggior pregio nel ''garage'' del franchise. 

D'altronde la grinta di Burnout Paradise è innegabile e ben difficile da contenere, e pare rimasta immutata nel trailer di lancio della versione rimasterizzata, visibile a tutta velocità in testata di articolo. 

EA annuncia Burnout Paradise Remastered per PS4, Xbox One e PCHDElectronic Arts
Burnout Paradise Remastered sfreccia nei negozi il 16 marzo

Molto presto, gli appassionati di quattro ruote virtuali potranno quindi fare ritorno tra le strade di Paradise City, con l'obiettivo di creare scompiglio e scatenare il caos nel mondo dei motori ancora una volta. Dai viali del frenetico centro città alle selvagge strade di montagna, dovremo completare acrobazie incredibili e prendere parte a spettacolari scontri tra veicoli sportivi in quello che, a memoria, è uno dei più grandi giochi di guida arcade mai creati.

Burnout Paradise Remastered farà scendere in pista la stessa esperienza del gioco originale, con l'aggiunta degli otto add-on di Year of Paradise e la mappa estesa fino ai confini di Big Surf Island. Ad accompagnare le nostre scorribande, ci sarà di nuovo - e per fortuna - la colonna sonora "Paradise City" dei Guns n'Roses.

L'annuncio di Burnout Paradise Remastered per PS4 e Xbox OneHDElectronic Arts
Burnout Paradise Remastered sfrutterà la risoluzione 4K su Xbox One X e PS4 Pro

Come è lecito aspettarsi da una remaster di alta qualità, il titolo offre inoltre una serie di grandi miglioramenti a livello grafico che permetteranno ai piloti di esplorare Paradise City in 4K a 60FPS su PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Burnout Paradise Remastered: un annuncio da schianto

Con l'annuncio ufficiale di Burnout Paradise Remastered per PlayStation 4 e Xbox One - nei mesi successivi sarà comunque disponibile anche per PC -, arrivano i commenti a caldo di Matt Webster, General Manager di Criterion Games:

I videogiocatori associano immediatamente Criterion Games a Burnout. E ne hanno buoni motivi: quello che abbiamo creato dieci anni fa continua ancora oggi a essere unico e divertente come allora. Burnout Paradise è un mondo di gioco pensato per far vivere ai piloti il brivido della corsa, in un’esperienza emozionante e coinvolgente, che unisce la velocità e il caos tipici di Criterion con incredibili scontri ed evoluzioni. Con questa riedizione possiamo finalmente portare questo brivido d’azione, migliorato grazie alle migliori tecnologie di guida online, anche alle nuove generazioni di videogiocatori.

Burnout Paradise Remastered in uscita il 16 marzo 2018

Nonostante le remaster stiano affollando il mercato videoludico - l'ultima meritevole è quella di Shadow of the Colossus -, a questo giro di pista non possiamo che appoggiare in pieno le dichiarazioni di Webster. E voi, siete felici per il comeback di Burnout Paradise? Potete già prenotarlo su Amazon al prezzo di 39,99 euro.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.