FOX

Le 60 colonne sonore più belle di sempre: la lista definitiva

di -

La colonna sonora è l'anima di un film, un ricordo impermeabile nel tempo e un potente attivatore di emozioni. Ecco le 60 soundtrack più belle di sempre.

Colonne sonore: collage di film

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

Quasi tutti i grandi film sono caratterizzati da una colonna sonora altrettanto curata, sorprendente e indimenticabile. Ci sono capolavori che sono rimasti nel cuore anche grazie alle musiche in grado di innescare forti emozioni e alti livelli di empatia con i personaggi, con la storia, con i temi trattati. 

Ci sono colonne sonore rifinite alla perfezione, perfette e curatissime, in grado di rispecchiare in modo coerente ogni passaggio del film, e altre soundtrack più sperimentali, che preferiscono lavorare sulla dissonanza e il contrasto, come le note rock localizzate nel palazzo di Versailles di Marie Antoinette.

Impossibile ricordarle tutte: ce ne sono tantissime che hanno letteralmente "fatto la storia". Ecco 60 tra le migliori soundtrack secondo noi, riportate in ordine alfabetico.

  1. 2001: Odissea nello spazio, 1968
    Cervellotico e filosofico, il film conta su una colonna sonora altrettanto imponente, costruita con autori vari e celebri brani di musica classica. Il tema portante è Così parlò Zarathustra di Richard Strauss, che sottolinea gli snodi importanti del film. Presenti anche brani di Johann Strauss jr. e di Ligeti.

  2. (500) giorni insieme, 2009
    La colonna sonora si compone di una lista variegata di brani indie, rock e di musica alternativa. Mark Webb, regista di videoclip al suo esordio sul grande schermo, inserisce brani degli Smiths, di Simon & Garfunkel e degli She & Him, duo di cui faceva parte anche Zooey Deschanel, protagonista femminile del film che racconta in modo agrodolce un amore non corrisposto e una coppia in cui c'è chi ama di più e chi di meno.

  3. Aladdin, 1992
    Impossibile pensare al classico disneyano senza ricordare la splendida e fiabesca colonna sonora composta da Alan Menken. Tra le tracce spicca Il mondo è mio, scritta dal compositore insieme al paroliere Tim Rice, un successo senza tempo che valse anche un Grammy Award come canzone dell'anno.

  4. Almost Famous - Quasi famosi, 2000
    Sono numerosissimi i fan di questo film di mood romantic-rock con una colonna sonora che non poteva non seguire il filo della storia d'amore di un baby giornalista che segue come reporter la band degli Stillwater e s'innamora di una delle loro groupie. Ambientato nei primi anni '70, Almost Famous vanta una colonna sonora speciale, composta da brani cult o minori degli anni del puro rock e delle "star maledette" degli anni '60 e '70. Spiccano pezzi dei Led Zeppelin, The Who, Elton John, David Bowie, Cat Stevens e altre icone musicali senza tempo.



  5. Arancia Meccanica, 1971
    Anche in questo cult di Stanley Kubrick la musica ha un ruolo molto particolare, di completa dissonanza e di stacco brusco rispetto all'andamento della storia. La musica classica, intesa come "alta" di Rossini, Beethoven e Purcell, sottolinea una deriva oscura e mostruosa non senza ricollegare il senso della musica e la sua distorsione nella cultura popolare. Wendy Carlos si occupò della raccolta musicale ma fu lo stesso Kubrick a chiedere l'uso di alcuni brani.

  6. Atomica Bionda, 2017
    La trasposizione della graphic novel The Coldest City con Charlize Theron è un film fumettoso e iconico con una colonna sonora trascinante che accompagna i momenti pre-caduta del Muro di Berlino: impossibile non rimanere travolti dai successi anni '80 riarrangiati dal lavoro di Tyler Bates: David Bowie, Iggy Pop, The Clash e George Michael segnano la spy story con un'attenzione speciale al momento in cui Est e Ovest (compresi le loro culture e le loro musiche) si sarebbero fusi in una realtà globalizzata.

  7. La Bella e la Bestia, 1991
    La colonna sonora di questo indimenticabile film fu composta da Alan Menken con i testi di Howard Ashman. Il successo fu stellare e i brani portanti sono riapparsi nella soundtrack del live-action del 2017. Menken aiutò alla realizzazione di un film d'animazione che era un musical a tutti gli effetti, con brani di musica leggera, classica e motivetti popolari. Il brano portante era eseguito da Céline Dion mentre i vari doppiatori avevano eseguito personalmente le numerose canzoni nel corso del film.

  8. Il cantante di Jazz, 1927
    Si parla di una pietra miliare del cinema, perché Il cantante di jazz (Le chanteur de jazz) è considerato il primo film sonoro della storia. Impossibile non notare la sua soundtrack, composta esclusivamente da struggenti brani jazz. Le musiche furono curate da James V. Monaco.

  9. C’era una volta in America, 1984
    Il capolavoro di Sergio Leone conta su una colonna sonora di altrettanto prestigio, di cui si è occupato lo storico collaboratore del regista, Ennio Morricone. Morricone ha composto i brani della soundtrack, struggenti e malinconici e in grado perfettamente di accompagnare la parabola di Noodles.

  10. Colazione da Tiffany, 1961
    Parte del mood incantato e sofisticato di Colazione da Tiffany è dovuto anche alla colonna sonora delicata e indimenticabile, di cui si era occupato Henry Mancini. La soundtrack del film ha vinto l'Oscar come Miglior colonna sonora e ha regalato ai posteri la stupenda Moon River, che Audrey Hepburn-Holly esegue sul tetto del suo appartamento e che ha vinto l'Oscar come Miglior canzone.



  11. Dirty Dancing, 1987
    Cult sulla storia d'amore tra la borghese Baby e il proletario-ballerino Johnny, che con le coreografie infrangono le barriere delle classi sociali e scoprono un forte sentimento. La soundtrack, di artisti vari, ha presentato il brano famosissimo (I've Had) The Time of My Life, composto da Franke Previte, John DeNicola, e Donald Markowitz ed eseguito da Bill Medley e Jennifer Warnes. La canzone ha vinto l'Oscar nel 1988.

  12. Il dottor Zivago, 1965
    La colonna sonora di Maurice Jarre ha vinto un Oscar ed è nota soprattutto per il Tema di Lara, la protagonista femminile del film.

  13. Drive, 2011
    Composta da autori vari, ma soprattutto da Cliff Martinez che ha curato 14 canzoni su 20, la soundtrack di Drive è risultata immediatamente d'impatto per la potenza e la ricerca musicale perfetta per accompagnare le scene di velocità, di azione o violenza. Conta su brani di musica techno ed elettronica, tra cui spiccano Nightcall di Kavinsky e Under Your Spell di Desire.

  14. Il favoloso mondo di Amélie, 2001
    Questa deliziosa, polistrumentale colonna sonora che fa uso di pianoforte, fisarmonica ma anche strumenti come toy piano o il carillon. Yann Tiersen si è occupato delle tracce e ha scritto il Valse d'Amelie, un valzer che funge da brano portante della colonna sonora.

  15. Fantasia, 1940
    L'originalissimo film Disney che celebra la potenza della natura conta su musiche di grandi compositori come Bach, Stravinski, Ponchielli, Schubert che accompagnano il risveglio dei fiori, lo scorrere delle nuvole, le danze delle foglie, ecc. Nella storia è inserita anche un'orchestra che fa rivivere i singoli momenti degli elementi naturali.

  16. La febbre del sabato sera, 1977
    Il cult anni '70 sulla disco music e sulla storia di Tony Manero ha una celeberrima colonna sonora che all'epoca di uscita del film scalò le hit rimanendo in prima posizione in diversi paesi e per diverse settimane. Tra i brani di successo ci sono soprattutto Stayin' Alive o How Deep Is Your Love dei Bee Gees.

  17. Flashdance, 1983
    Della colonna sonora del celebre film musicale si occupò Giorgio Moroder, che compose il brano portante Flashdance... What A Feeling, un successo senza tempo che oltre a conquistare i primi posti delle classifiche mondiali guadagnò anche un Golden Globe.

  18. Footloose, 1984
    La colonna sonora originale, composta da artisti vari, contiene 9 brani tra cui il successo portante Footloose eseguito da Kenny Loggins.

  19. Full Monty, 1997
    I proletari-disoccupati alle prese con gli spogliarelli amatoriali (e divertenti) di Full Monty erano accompagnati da una colonna sonora travolgente, composta da Anne Dudley. La soundtrack del film ha conquistato anche un Oscar. Tra i vari brani spicca You Can Leave Your Hat On di Tom Jones.

  20. Il Gladiatore, 2000
    La colonna sonora de Il Gladiatore è una delle più epiche e indimenticabili di sempre. Composta dal Premio Oscar Hans Zimmer, ha ottenuto una nomination all'Oscar e il brano portante è utlizzato tuttora in spot pubblicitari, clip di vario genere, programmi televisivi.



  21. Grease, 1978
    Anche Grease, film musicale del 1978, deve la sua fortuna proprio alle travolgenti canzoni (e balletti) da cui è composto. La soundtrack del film con John Travolta e Olivia Newton-John ormai è cult e, uscita in vinile nella primavera del '78, scalò le classifiche da aprile ai mesi estivi. La canzone Hopelessly Devoted to You eseguita dalla Newton-John ricevette una nomination all'Oscar come Miglior canzone.

  22. Guardia del corpo, 1992
    Disco di diamante negli USA, la soundtrack di Guardia del corpo risulta la colonna sonora più venduta di sempre. Le canzoni sono eseguite principalmente da Whitney Houston, la protagonista del film (una popstar famosa che s'innamora della propria guarda del corpo), che ha cantato anche il brano portante  I Will Always Love You, che ha attestato la vendita di 16 milioni di copie in tutto il mondo.

  23. Lei, 2011
    In un futuro non così lontano uno scrittore di lettere d'amore s'innamora di una voce-guida del sistema operativo del suo computer e smartphone, collegato con lui via audio e in grado di sviluppare un'intelligenza artificiale. La voce appartiene a una donna virtuale, Samantha, e il film segue l'evoluzione di questo rapporto fatto di solitudine e poesia. La colonna sonora è stata composta dagli Arcade Fire e Owen Pallett e contiene alcuni brani struggenti come Song On The Beach o Milk & Honey.

  24. In the mood for love, 2000
    Il capolavoro di conta su una colonna sonora altrettanto particolare, per accompagnare la semiotica della non-storia d'amore tra i protagonisti. La soundtrack contiene tracce di Oriente e di Occidente e dà un'anima mista e struggente al film, dove spicca il raffinato tema portante Yumeji's Theme del compositore giapponese Shigeru Umebayashi.

  25. La La Land, 2016
    La soundtrack è di fondamentale importanza per il musical di Damien Chazelle che tramite la musica ha provato a raccontare il sogno dell'amore, costretto a infrangersi contro la realtà ma con sempre la possibilità di sublimarsi grazie al jazz o a un duetto in collina, di fronte alla "città delle stelle". La colonna sonora del film è stata composta da Justin Hurwitz, mentre i testi dagli autori di teatro Benj Pasek e Justin Paul. L'intera soundtrack e la canzone City of Stars hanno vinto l'Oscar.

  26. Il laureato, 1969
    La colonna sonora del film di Simon and Garfunkel è passata alla storia con brani famosi come Sound of Silence che accompagnano il "coming of age tardivo" del protagonista. Famosissimo anche il brano Mrs. Robinson, che sottolinea la storia di Benjamin con la donna più adulta.

  27. Juno, 2007
    Il film sulla storia di un'adolescente incinta e deicsa a tenere e dare in adozione il figlio è accompagnato da una colonna sonora decisamente particolare, costituita da brani indie-rock e indie-folk degli anni '00 o precedenti. Tra gli artisti coinvolti figurano Buddy Holly, Belle & Sebastian, The Velvet Underground e Michael Cera, che esegue il brano Anyone Else but You con la protagonista Ellen Page.

  28. Kill Bill Vol. 1, 2003
    Dei due capitoli di Kill Bill, di Quentin Tarantino, è probabilmente il Volume 1 ad aver regalato brani più indimenticabili, eseguiti da artisti vari, come il bellissimo Bang Bang (My Baby Shot Me Down) di Nancy Sinatra.

  29. Lezioni di piano, 1993
    Nel capolavoro di Jane Campion Lezioni di piano la musica e la sonorità in generale rivestono un ruolo fondamentale anche perché Ada, la protagonista, è muta e si esprime suonando meravigliosamente il piano. Della soundtrack si è occupato il compositore Michael Nyman.

  30. Lost in Translation, 2003
    Chi ama Lost in Translation di Sofia Coppola non può non amare anche la colonna sonora che segue le vicende di Bob e Charlotte, vicini e lontani nella Tokyo psichedelica e tentacolare. Brian Reitzell ha pensato a raccogliere i vari brani della soundtrack dove spiccano More Than This cantata da Bill Murray al karaoke, Alone In Kyoto di AIR e Just Like Honey sulla chiusura del film.



  31. Love Story, 1970
    Il cult strappalacrime e sentimentale era accompagnato da una colonna sonora composta da Francis Lai, vincitrice del Premio Oscar. Il genere delle tracce è jazz e pop.

  32. Luci della ribalta, 1952
    La colonna sonora di questo famoso film fu composta dallo stesso Charlie Chaplin e comprende un numero finale che schiera Chaplin al violino con Buster Keaton al piano. In quel delicato periodo storico Chaplin fu messo sotto accusa dal maccartismo e lasciò gli USA, ma la sua soundtrack vinse un Oscar anni dopo, nel 1973.

  33. Il mago di Oz, 1939
    Harold Arlen e a Yip Harburg si occuparono delle musiche, sempre con la supervisione del regista Mervyn LeRoy. Il mago di Oz contiene brani non originali, presi da musical di Broadway, e un cult come Over the Rainbow, che ha contribuito non poco al successo del film con Judy Garland. La soundtrack vinse l'Oscar.

  34. Mamma Mia!, 2008
    La frizzante e travolgente musica di Mamma Mia! rievoca i mitici e colorati anni '70 degli ABBA. Le canzoni sono tutte degli ABBA ed eseguite dai membri del cast, da Meryl Streep ad Amanda Seyfried.

  35. Marie Antoinette, 2006
    Con Marie Antoinette Sofia Coppola ha eseguito uno straordinario esperimento proprio grazie alla musica: cosa succederebbe se alla corte di Versailles la vita della regina fosse raccontata attraverso il rock? La splendida colonna sonora del film si compone di brani di artisti vari come I Want Candy dei Bow Wow Wow, All Cats Are Grey dei The Cure o Ceremony dei New Order.



  36. Mary Poppins, 1964
    Un musical disneyano come Mary Poppins non poteva non contare su una colonna sonora iconica. Composta da Richard M. Sherman, Robert B. Sherman e Irwin Kostal, comprende brani come Basta un poco di zucchero e la pillola va giù o Supercalifragilistichespiralidoso. Per la soundtrack il film ha vinto l'Oscar.

  37. Mission, 1986
    La storia del padre gesuita che riesce a portare a termine la propria attività di missionario grazie all'oboe è stata accompagnata da una colonna sonora solo dopo la fase di montaggio. Il regista ha chiesto a Ennio Morricone di occuparsene e il compositore ha regalato un brano struggente e favoloso come Gabriel's Oboe. La soundtrack è stata nominata all'Oscar nell'86 e vinto un Golden Globe e un BAFTA come miglior colonna sonora.

  38. Moulin Rouge!, 2001
    Il visionario e geniale film di Baz Luhrman ha imbastito una storia d'amore abbinando il contesto del Moulin Rouge a successi e brani contemporanei, come Your Song o El Tango de Roxanne, eseguiti dai protagonsti Nicole Kidman ed Ewan McGregor.

  39. Nuovo Cinema Paradiso, 1988
    Uno dei più grandi capolavori italiani come Nuovo Cinema Paradiso, vincitore dell'Oscar come Miglior film straniero, ha potuto contare su un compositore come Ennio Morricone per le musiche struggenti e indimenticabili.



  40. Il padrino - Parte II
    Anche Il padrino parte II, film cult di Francis Ford Coppola, conta una colonna sonora composta da Nino Rota, con musiche dirette da Carmine Coppola. Le tracce musicali hanno vinto l'Oscar.

  41. Il postino, 1994
    Composta da grande Luis Bacalov, la colonna sonora de Il postino contiene 17 tracce la cui proprietà intellettuale, com'è stato decretato nel 2013 per iniziativa degli eredi di Endrigo, è stata riconosciuta anche a Sergio Endrigo, Riccardo Del Turco e Paolo Margheri.

  42. Pretty Woman, 1990
    La favola famosissima e contemporanea di Pretty Woman ha presentato una colonna sonora altrettanto celebre, con il brano portante che sottolinea il momento in cui la protagonista Vivian va a fare shopping: James Newton Howard, che ha curato la soundtrack, ha scelto il brano del 1964 di Roy Orbison, Oh, Pretty Woman.

  43. Profondo rosso, 1975
    Il thriller-horror di Dario Argento è stato accompagnato dalle musiche rock dei Goblin per il lato A del disco e di Giorgio Gaslini, pianista jazz, per il lato B. La musica del film è importante e famosa quanto la pellicola, punto di riferimento italiano per il genere.

  44. Pulp Fiction, 1994
    In Pulp Fiction la musica rock, alternativa e blues riesce a contraltare in modo geniale e brillante il parossismo della violenza nel film. I brani, composti da artisti vari, comprendono tracce indimenticabili come You Never Can Tell di Chuck Berry, che accompagna il twist dei due protagonisti.

  45. Purple Rain, 1984
    Prince è il protagonista del film e anche il curatore della colonna sonora insieme a The Revolution. Tra i brani più famosi ricordiamo When Doves Cry, Let's Go Crazy e naturalmente Purple Rain.

  46. Il Re Leone, 1994
    Elton John, Tim Rice e Hans Zimmer si sono occupati dell'acclamata e fortunata colonna sonora del film Disney sulla storia di Simba. Il cerchio della vita, Hakuna Matata e Can You Feel the Love Tonight. La soundtrack ha vinto l'Oscar, così come Can You Feel the Love Tonight come Miglior canzone.

  47. Ritorno al Futuro, 1985
    Alan Silvestri ha curato le musiche del cult (coadiuvato da Huey Lewis), tra cui spiccano tracce indimenticabili come The Power of Love sempre di Huey Lewis ma anche Johnny B. Goode di Chuck Berry, eseguita dal protagonista Marty McFly sul palco del liceo anni '50.

  48. Se mi lasci ti cancello, 2004
    Il film surreale e malinconico di Michel Gondry conta su una colonna sonora delicata e struggente, con brani eseguiti prevalentemente da Jon Brion. Ma la canzone a rimanere più impressa e in grado di incarnare perfettamente lo spirito del film è Everybody's Gotta Learn Sometimes di Beck.

  49. Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello, 2001
    Eseguita dalle orchestre London Philharmonic e al New Zealand Symphony, la soundtrack è stata composta da Howard Shore, che è volato fino in Nuova Zelanda per riuscire a familiarizzare con l'universo di Tolkien adattato da Jackson.

  50. La stangata, 1973
    Un classico come la La stangata, ambientato negli anni '30, si basa su una colonna sonora con brani ragtime composti da Scott Joplin. Tra questi spicca la hit The Entertainer, che era uscita nel 1902 e con La stangata ha vissuto un nuovo momento di gloria. Il film ha vinto l'Oscar come Miglior colonna sonora adattata con canzone originale, assegnato a Marvin Hamlisch.

  51. La storia infinita, 1984
    Un cult del genere fantasy come La storia infinita vanta una colonna sonora indimenticabile quanto il volo di Falcor. Composta da Klaus Doldinger dei Passport insieme Giorgio Moroder, visse il grande successo di The Neverending Story, brano portante dello stesso Moroder e di Keith Forsey.



  52. The Blues Brothers, 1980
    Con brani blues, rhythm and blues e soul, la colonna sonora del film vanta brani di artisti come Ray Charles, Aretha Franklin, James Brown, Cab Calloway ed è considerata un autentico capolavoro.

  53. The Commitments, 1991
    The Commitments di Alan Parker racconta l'ascesa e la discesa di una band in Irlanda. La colonna sonora è elettrizzante: curata da Paul Bushnell e Mark Roswell, contiene brani come Mustang Sally o I Never Loved A Man.

  54. Titanic, 1997
    Potente e inconfondibile come lo stesso kolossal, la colonna sonora di Titanic è stata composta da James Horner e il brano portante My Heart Will Go On, una vera hit, è stato eseguito da Céline Dion e ha vinto l'Oscar come Miglior canzone.


  55. Top Gun, 1986
    Simbolo del reaganismo anni '80, Top Gun schiera un iconico Tom Cruise in sella alla sua moto, accompagnato da musiche indimenticabili. La colonna sonora comprendeva solo 10 tracce, ma bastò Take my Breath Away dei Berlin a consacrarla ai posteri.

  56. Trainspotting, 1996
    Gioiello generazionale, Trainspotting racconta con insolito humor le tragicomiche vicissitudini di un gruppo di ragazzi scozzesi dipendenti dalla droga. I momenti focali del film sono accompagnati da brani come Perfect Day di Lou Reed o  Think About the Way di Ice MC con Alexia che segue il celebre montaggio del viaggio a Londra. Tra gli artisti che hanno sottolineato il film con i loro brani ci sono i New Order, Damon Albarn, Joy Division e Iggy Pop. Il tema portante Born Slippy di Underworld è stato un grandissimo successo.

  57. Tutti insieme appassionatamente, 1965
    Celebre musical che racconta la storia della novizia Maria alle prese con la famiglia Von Trapp e con una storia d'amore con il barone e padre dei 7 figli. Tratto dalla commedia musicale The Sound of Music di Rodgers e Hammerstein, il film contava sulle musiche di Rodgers e ha consegnato le famose canzoni Do-Re-Mi, Quindici anni quasi sedici o My favorite things. Anche questa colonna sonora ha vinto l'Oscar.

  58. Ufficiale e gentiluomo, 1982
    La storia romantica di Ufficiale e gentiluomo ha una colonna sonora composta da Jack Nitzsche. Tra le tracce la più indimenticabile è quella finale, che sancisce il coronamento dell'amore tra i protagonisti. La canzone Where We Belong, Premio Oscar, era eseguita da Joe Cocker e Jennifer Warnes.



  59. La vita è bella, 1999
    Il film Premio Oscar di Roberto Benigni conta sulle musiche di Nicola Piovani, vincitore di un altro Oscar proprio per la colonna sonora, con il brano di punta La vita è bella.

  60. West Side Story, 1961
    Il musical sui Romeo e Giulietta dell'Upper West Side vanta una colonna sonora composta da Leonard Bernstein e conta su canzoni singole che hanno vissuto un successo anche indipendentemente dal film.

Quale tra queste splendide colonne sonore è la vostra preferita?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.