FOX  

Lauren Cohan in una nuova Serie TV. Lascerà The Walking Dead?

di -

I fan di The Walking Dead devono prepararsi a dire addio a Maggie? L'ingaggio di Lauren Cohan in una nuova serie ABC mette in dubbio la sua presenza nello show targato AMC.

Lauren Cohan a un evento ufficiale

155 condivisioni 0 commenti

Condividi

Come finirà la guerra tra Rick e Negan? La risposta arriverà dal 26 febbraio su FOX, con la seconda parte dell'ottava stagione di The Walking Dead. L'esito dello scontro tra lo sceriffo a il leader dei Salvatori detterà il nuovo arco narrativo. Ma non da solo. Il futuro prossimo della storia è legato anche al destino di due personaggi molto amati dal pubblico: Carl e Maggie.

La sorte del primo sarà svelata probabilmente nell'episodio 9, Onore, che segna il ritorno in TV della serie dopo il consueto hiatus invernale. Invece, per la seconda la situazione è più intricata e non è detto che venga chiarita tanto in fretta. Ma cos'è che mette in discussione la presenza della vedova di Glenn in TWD?

A quanto pare, il probabile impegno di Lauren Cohan in una nuova serie ABC. Come riporta Variety, il contratto dell'attrice con The Walking Dead scade con la stagione 8 e al momento non è ancora stato rinnovato (mentre è ufficiale che la serie tornerà con una stagione 9). Di conseguenza, Lauren si è messa a cercare attivamente altre opportunità lavorative. O per meglio dire, è stata subissata di proposte.

Il risultato è stato il suo ingaggio come protagonista femminile di Whiskey Cavalier, al fianco di una vecchia conoscenza dei fan di Scandal, ovvero Scott Foley

Prodotta da Bill Lawrence e scritta da Dave Hemingson, la nuova serie ABC racconta le vicende dell'agente dell'FBI Will Chase (nome in codice Whiskey Cavalier), che dopo la fine di una storia d'amore viene messo a lavorare con una collega della CIA, Francesca "Frankie" Trowbridge (nome in codice Fiery Tribune). Insieme, i due guidano una squadra composta da agenti di entrambe le agenzie e sono chiamati periodicamente a salvare il mondo (e la vita l'uno dell'altra), mentre affrontano i problemi quotidiani dell'amicizia, del romanticismo e della vita da ufficio.

Per il momento, ABC ha ordinato solo il pilota di Whiskey Cavalier. Ed è proprio questa situazione a fare pendere un grosso punto interrogativo sulla presenza di Lauren in The Walking Dead.

Come puntualizza TVLine, non è detto che l'episodio zero abbia successo e che il network decida di trasformarlo in una serie. Se così fosse, l'attrice potrebbe continuare a interpretare Maggie. Ma sempre che trovi un accordo con AMC per il suo contratto. 

I rumor su un eventuale addio di Lauren a TWD sono nati proprio in seguito alle voci secondo cui l'attrice non avrebbe visto soddisfatta la richiesta di un aumento salariale da parte dell'emittente televisiva che produce la serie basata sul fumetto di Robert Kirkman

A breve distanza di tempo, è arrivata una parziale smentita, con la notizia che Lauren stava trattando con AMC. Ma secondo Hollywood Reporter (THR), l'attrice non starebbe usando le offerte di lavoro che le sono arrivate per forzare la mano alla controparte, bensì starebbe davvero valutando opportunità di carriera diverse. Del resto, Lauren è nel cast di The Walking Dead dalla seconda stagione ed è comprensibile che abbia voglia di misurarsi con nuove sfide.

D'altra parte, THR scrive anche che l'attrice e il suo entourage sarebbero "frustrati" dalle proposte ricevute da AMC. Tuttavia, secondo altre informazioni raccolte dal sito, il network avrebbe fatto delle "offerte aggressive" per convincere Lauren a firmare per la nona stagione.

Dunque, ogni scenario è possibile. Nel peggiore dei casi (per i fan), Whiskey Cavalier diventa una serie e Lauren lascia TWD al termine dell'attuale ciclo di episodi. Al contrario, il pilot ABC non ha successo, l'attrice e AMC raggiungono una accordo e lei continua a interpretare Maggie. Oppure, Lauren e il network non trovano un punto di incontro e lei se ne va comunque da The Walking Dead. Da ultimo, Whiskey Cavalier entra in produzione, ma Lauren conserva il ruolo di Maggie riducendo il proprio impegno nella serie.

E secondo Deadline, proprio l'ultima ipotesi sembrerebbe la più probabile. A quanto pare, l'accordo con ABC lascerebbe all'attrice libertà d'azione e tempo per tornare eventualmente come personaggio ricorrente in The Walking Dead. Pertanto, Lauren potrebbe continuare a essere Maggie (seppure con una presenza meno assidua sullo schermo) anche se Whiskey Cavalier diventasse una serie.

Ma perché le cose vadano così, l'attrice e AMC devono trovare un accordo sul contratto.

Per sapere come finirà, restate sintonizzati con Mondofox.it

I morti di The Walking Dead: chi ti manca di più?

Vota

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.