FoxComedy

Ragazzi, che film: i titoli per tutta la famiglia

di -

Commedie, ma anche qualche film più d’azione. Ultime uscite e pellicole di qualche anno fa: troverete tante scelte in questa lista di film da vedere insieme in famiglia.

scena da Big fish, film per tutti da vedere insieme

21 condivisioni 0 commenti

Condividi

Raccogliere tutta la famiglia davanti a un bel film è sempre un momento piacevole, una tradizione da non perdere nemmeno quando i bambini non sono più così piccoli. Ecco una lista di film per tutti, in famigliao meno, che cattureranno l’interesse dei vostri figli, che ormai sono cresciuti e cercano qualche brivido e qualche spunto di riflessione in più, rispetto ai soliti cartoni animati.

1) I Gremlins

Tre semplici regole da rispettare per evitare il disastro: niente cibo dopo la mezzonotte, niente acqua e niente luce solare, altrimenti un adorabile cucciolo si trasforma in una creatura spaventosa. Una commedia che sfocia nell’horror, ma essendo datato e poco realistico è più probabile che divertirà i vostri figli, piuttosto che spaventarli.

2) Super 8

Un film avventuroso, dove i protagonisti sono un gruppo di ragazzi che, per caso, assiste a un disastro ferroviario dove però non tutto è chiaro. All’improvviso la loro piccola città si riempie di militari, mentre cose e persone iniziano a sparire. Un film che sa parlare ai più giovani, mettendo in scena l’amicizia e ai più grandi, portandoli nostalgicamente al cinema della loro infanzia.

3) Stand by me

Un’altra avventura che mette al centro della storia l’amicizia tra alcuni ragazzi. Tratto da un libro di Stephen King, il film racconta l’avventura che vive un gruppo di amici incamminandosi lungo i binari del treno alla volta dei boschi dove, pare, sia stato rinvenuto un cadavere. Fra diverse prove che testeranno il loro coraggio, il gruppo vivrà la più grande avventura della vita.

4) Il castello errante di Howl

Un film di animazione, che però non è destinato a un pubblico di soli bambini. Con la poesia che contraddistingue le creazioni di Hayao Miyazaki, Il castello errante di Howl ci porta in un mondo dove maghi, streghe, spiritelli si muovono accanto agli essere umani. Molti gli spunti di riflessione che questo cartone animato offre ed è per questo che è adatto a un pubblico eterogeneo, che a ogni età riesce a cogliere sfumature diverse all’interno della storia.

5) Ritorno al futuro

Una saga cinematografica che unisce fantascienza e commedia, girata tra gli anni Ottanta e Novanta, quindi forse più cara ai genitori che ai figli, ma comunque imperdibile anche per le nuove generazioni. Salite a bordo della DeLorean e seguite Doc e Marty avanti e indietro nel tempo!

6) La serie di Harry Potter

Non poteva mancare uno dei personaggi iconici del nostro tempo, che con le sue avventure su carta e sullo schermo ha saputo conquistare il mondo. Una saga in otto parti (l’ultimo capitolo è stato spezzato in due) che vi farà seguire la crescita e le avventure di Harry Potter e dei suoi compagni di Hogwarts.

7) La marcia dei pinguini

Un documentario commovente, avvincente ed emozionante, che racconta la vita e la migrazione del pinguino imperatore. Per una serata educativa davanti alla televisione.

8) War Games

Un salto indietro nel tempo, per mostrare ai vostri figli com’era la tecnologia anni fa, quando i giochi per computer erano dei grossi pixel e un computer teneva via l’intera scrivania. In più questo film è quasi un classico del suo genere, quindi assolutamente da vedere!

9) Jurassic Park

Da questo film, tratto dal libro di Crichton, ebbe inizio la fortunata saga sul parco divertimenti a tema più spaventoso di sempre. Grandi effetti speciali che rendono ancora oggi alcune scene davvero da brivido.

10) Coraline e la porta magica

Un cartone animato decisamente da vedere solo dopo una certa età: Coraline sogna un mondo diverso, in cui sua madre possa prestarle attenzione. Questo mondo è molto più vicino di quanto lei immagini, ma troppa perfezione può nascondere inquietanti segreti. Realizzato con la tecnica in stop-motion, Coraline porta in scena il romanzo di Neil Gaiman.

11) L’attimo fuggente

Un classico per insegnare ai ragazzi di tutte le età a cogliere l’attimo, vivendo appieno la propria vita. Grazie al carismatico professore interpretato da Robin Williams, le vite di alcuni ragazzi prenderanno pieghe inaspettate, muovendosi accompagnate dai versi dei grandi poeti.

12) Ladyhawke

In un lontano, medievale passato la vita del giovane Philippe viene sconvolta dall’incontro con l’ex capitano Navarre e con il falco che sempre lo accompagna. Un sortilegio lega l’uomo all’animale: di notte, infatti, il falco si trasforma in una bellissima donna, che è stata l’amante di Navarre, mentre lui diventa lupo. Insieme, ma eternamente divisi: a questo li condanna la maledizione scagliatagli dal Vescovo, anch’egli innamorato della bella ragazza. Una storia di vendetta, dannazione e, ovviamente, amore.

13) Moonrise Kingdom

La dolcissima fuga di due ragazzini, costretti a lasciare l’isola su cui vivono per poter vivere il loro amore. Una volta scoperto il loro piano, gli adulti si organizzano per riportarli all’ordine, ma forse questa scappatella ha troppo in profondità sconvolto il loro mondo. Una pellicola in cui traspare tutta la visione estetica del regista Wes Anderson, amante della simmetria, dei colori pastello e delle situazioni a tratti surreali.

14) Big Fish

Il rapporto padre e figlio è al centro di questa pellicola firmata Tim Burton, che con il suo stile onirico ci racconta la vita di Edward Bloom: una vita costellata di eventi incredibili, a cui ormai il figlio William non crede più Ma forse, dietro la narrazione si nasconde più verità di quanta egli immagini. Un film emozionante e intenso, per una piacevole serata in famiglia.

15) Nel paese delle creature selvagge

Adattamento cinematografico del celebre libro per l’infanzia (da poco ristampato in Italia) di Maurice Sendak Nel paese dei mostri selvaggi. Max è un bambino che attraversa una delicata fase della propria vita, solo e senza amici, un giorno litiga con la madre e scappa di casa, arrivando fino ai boschi. Qui incontra strane creature e si inserisce nel loro branco e viene proclamato Re. Una fuga nella fantasia, dove è più facile elaborare gli contenti e le lezioni della vita.

16) Quel fantastico peggior anno della mia vita

Il difficile tema delle malattie terminali in giovane età affrontato però con tono leggero, per quanto possibile. Rachel è malata di leucemia e un giorno Greg bussa alla sua porta, per farle compagnia. In realtà il ragazzo si trova lì perché obbligato dalla madre. Lui è un outsider, che preferisce starsene nel suo mondo folle in compagnia del suo amico Earl. Greg e Earl girano parodie di celebri film e presto Rachel entrerà a far parte del loro sconclusionato mondo.

17) Ernest e Célestine

Ispirato a una serie di libri per bambini questo film vanta come sceneggiatore Daniel Pennac. Il risultato è una pellicola d’animazione incantevole, dove i colori acquarellati accompagnano la storia dell’amicizia tra Ernest, un orso e Célestine, una topolina. I due non dovrebbero essere amici, perché i loro due mondi sono in perenne lotta l’uno con l’altro, ma la loro storia scardinerà le vecchie credenze.

18) La saga di Guerre stellari

Per vedere tutti questi film vi servirà più di una sera e farete non solo un viaggio in una galassia lontana lontana, ma anche indietro nel tempo. Già, perché il primo film della saga di Star Wars risale alla fine degli anni '70, mentre l’ultimo è uscito lo scorso anno. I personaggi sono cambiati, nonostante citazioni e vecchi rimandi, ma il tema è sempre quello: l’eterna lotta fra il bene e il male.

19) I pinguini di Mr. Popper

Tornano i pinguini per la seconda volta in questo elenco, questa volta in un film con protagonista Jim Carrey, che interpreta il classico uomo preso dal lavoro, con due figli e un divorzio alle spalle. Un giorno gli viene recapitata una cassa, eredità del suo defunto padre, ex-avventuriero. Il contenuto sconvolgerà la sua vita: si tratta di sei pinguini, che ovviamente attireranno l’attenzione di molti altri personaggi.

20) Lemony snicket

E chiudiamo di nuovo con un film interpretato da Jim Carrey, che questa volta veste i panni di un crudele conte. I suoi nipoti, i fratelli Baudelaire gli vengono affidati e lui pensa solo a come farli fuori per incassare la loro eredità. Un film dalla forte caratterizzazione estetica, tratto dalla serie di libri Una serie di sfortunati eventi.

Ora non vi resta che scegliere il film, preparare i popcorn e mettervi comodi! Buona visione!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.