FoxAnimation

Totoro: aperto un negozio temporaneo per i trent'anni del film

di -

Nel 1988 usciva Il mio vicino Totoro ad opera di Hayao Miyazaki e del suo Studio Ghibli. Per festeggiarne i trent'anni a San Francisco è stato aperto un negozio temporaneo a lui dedicato.

Totoro con le piccole protagoniste nella celebre scena della fermata del bus

247 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel 1988 il regista Hayao Miyazaki realizzò il film d’animazione Tonari no Totoro, storia di due sorelline che traslocano in campagna e lì fanno la conoscenza di Totoro, una strana e pacifica creatura protettrice dei boschi.

Il film riscosse un successo gigantesco, tanto che lo stesso Totoro divenne da quel momento in poi la mascotte ufficiale dello Studio Ghibli di Miyazaki.

Il logo dello Studio GhibliCopyright Studio Ghibli
Totoro nel logo dello Studio Ghibli

La pellicola arrivò in Italia solo nel 2009 con il nome Il mio vicino Totoro ma grazie alla sua fama da cult movie (e ai successi dello Studio Ghibli come Il castello errante di Howl e soprattutto il premio oscar La città incantata) ottenne anche qui da noi un meritato successo grazie anche a una seconda uscita nei nostri cinema nel dicembre del 2015.

Ora, a distanza di trent’anni dall’uscita originale del film, lo Studio Ghibli ha intenzione di festeggiare a dovere il compleanno della sua amata mascotte e per farlo ha deciso di stringere un accordo con Her Universe e Kinokuniya USA per l’apertura di un negozio pop-up a San Francisco.

I pop-up shop sono negozi con una durata limitata nel tempo e infatti il negozio ha aperto i battenti il 24 febbraio, presso il TOTO Concept 190 in King Street, e li chiuderà il 18 marzo.

Il pop-up shop di San FranciscoHDCopyright Cnet.com
Lo Studio Ghibli pop-up shop di San Francisco

Come è stato detto il tema centrale dei prodotti in vendita sarà Totoro e il suo mondo, ma ci sarà anche spazio per altre pellicole di Miyazaki come Kiki - Consegne a domicilio e Princess Mononoke.

Eventi del genere non sono certo nuovi negli Stati Uniti, soprattutto per lo Studio Ghibli che infatti aveva appoggiato un’idea identica a Los Angeles già lo scorso giugno.

E voi che ne pensate? Vi piacciono i film di Miyazaki e soprattutto la sua creatura Totoro? Gradireste l’apertura di un negozio pop-up a lui dedicato qui in Italia?  

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.