FoxCrime

Oscar 2018, i Razzies realizzano un video in memoriam... di chi non ci mancherà

Il tributo alle star scomparse degli Oscar 2018 è stato parodizzato dai Razzies: al posto di attori e cineasti scomparsi, però, nel video ci sono tutti coloro che sono stati accusati di molestie nello showbiz.

54 condivisioni 0 commenti

Condividi

I Razzies, oltre che "premiare" i peggiori film dello scorso anno, hanno fatto di più. Come evidente parodia del segmento "In Memoriam" degli Oscar, ovvero quel montaggio video che ricorda attorie e cineasti scomparsi nell'ultimo anno, i famosi lamponi d'oro hanno rilasciato una clip che "ricorda" tutti i nomi più importanti dello showbiz accomunati da una triste caratteristica: l'essere stati accusati di molestie o comportamenti inadeguati.

Nel video, che potete vedere in apertura di questo articolo, troneggia ovviamente Harvey Weinstein ma non mancano altri nomi eccellenti come James Franco, Bill Cosby, Kevin Spacey, Louis C.K. e molti atri.
Visto che molti di loro sono stati licenziati o esclusi dai progetti lavorativi in cui erano presenti, in video "In Memoriam" è comunque calzante.

Il twist dei Razzies, però, è alla fine della clip, quando appaiono le parole "Ci spiace molto ma non ci mancherete. Né voi, né quelli come voi."
Non c'è molto da aggiungere, no?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.