FoxComedy

Quell'uragano di papà: Tim Allen anticipa un reboot

Sembra che il cast di Quell'uragano di papà, famosa sitcom degli anni '90, sia d'accordo nel tornare a vestire i panni dei personaggi dello show.

Logo e cast di Quell'uragano di papà

25 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sembra che potremo rivedere Tim Taylor ancora in TV, se Tim Allen acconsentirà al suo ritorno. Il protagonista de L'uomo di casa, infatti, ha recentemente rivelato di essere molto interessato ad un reboot di Quell'uragano di papà, sitcom anni '90 che in USA è nota col titolo di Home Improvement.

Ma non è tutto. Allen ha parlato anche ad altri membri del cast originale e sembra che siano tutti d'accordo nel tornare.

L'attore è stato la star della sitcom per tutte le sue 8 stagioni, andate in onda in USA dal 1991 al 1999 e in Italia dal 1994 al 2001. Lo show era tutto basato su Tim Allen e la sua performance comica, approccio che funzionò benissimo visto che la serie diventò subito di successo.

Allen interpretava l'amorevole padre di tre figli, per i suoi problemi di tutti i giorni chiedeva al suo vicino Wilson, interpretato da Earl Hindman.

Questa nuova febbre da reboot che investito gli studios americani non è certo recente: ricordiamo il ritorno di Will & Grace, ad esempio, oppure il prossimo revival di Pappa e Ciccia (Roseanne).

Intervistato da Entertainment Tonight sulla possibiltà di un reboot del telefilm, Tim Allen ha dichiarato di essere "molto interessato":

Non posso dire che interessi a tutti [i membri del cast, n.d.r.] ma l'ipotesi è circolata. E più quanti mi aspettassi hanno risposto 'Sì, sarebbe bello farlo su come sarebbero i personaggi anni dopo [la serie originale, n.d.r.]', come Roseanne.

La palla ora passa ai broadcaster americani, almeno nell'esplorare la possibilità.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.