FOX

[Spoiler!]

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il duello tra Finn e Phasma e altre scene cancellate

di -

A distanza di tre mesi dall'uscita nelle sale, il fenomeno Star Wars non accenna a diminuire. Durante lo Star Wars Show su YouTube sono state rivelate alcune scene tagliate, tra le quali una del duello tra Finn e Phasma.

Finn contro Phasma e le altre scene cancellate de Gli Ultimi Jedi

58 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sono passati tre mesi, ormai, dall'uscita de Gli Ultimi Jedi in tutto il mondo. Oltre alle solite beghe tra fan e alla spaccatura interna tra chi lo ha amato e chi lo ha odiato, Gli Ultimi Jedi ha chiuso le storyline di alcuni personaggi minori che, purtroppo, non hanno avuto un grandissimo sviluppo a livello di trama. 

Attenzione! Possibili spoiler!

Proprio tra questi troviamo Phasma, capitano del Primo Ordine che, con la sua dipartita si è candidata al ruolo di seconda Boba Fett dell'universo di Star Wars. Per chi non lo sapesse, Fett è poi diventato uno dei personaggi più amati e apprezzati dell'Expanded Universe nonostante la fine ingloriosa ne Il Ritorno dello Jedi

Un duello diverso

Nel video in alto, precisamente al minuto 1:30, troverete la versione alternativa del duello finale tra Finn e Phasma.

Nella clip vediamo Phasma fronteggiare Finn. Quest'ultimo, ricorda al capitano del Primo Ordine come sia stata lei stessa ad aiutare la Resistenza nel distruggere la Starkiller Base, provocando così sbigottimento negli stormtrooper agli ordini del comandante. Dopo un breve duello, è proprio Finn ad avere la meglio sulla stessa Phasma.

Altre scene tagliate

Grazie al lavoro di Screenrant, siamo riusciti a scoprire anche le altre scene tagliate dalla lavorazione che dovrebbero poi essere incluse nelle edizioni Home Video.

La prima riguarda l'addio di Rey a Finn. Infatti, quando Rey parte per raggiungere Luke, Finn è ancora in coma, così la giovane gli lascia un messaggio videoregistrato da BB-8. La scena è stata tagliata da Johnson che la reputava ridondante visto il rapporto comunque consolidato tra i due protagonisti.

La seconda scena riguarda il raid di alcuni pirati al villaggio in cui Rey e Luke vivono durante l'addestramento della ragazza. Mentre Rey vuole combattere, Luke la invita a desistere perché così facendo i pirati tenderebbero a tornare dopo essere stati allontanati, in forze ancora maggiori. Un vero Jedi non si fa coinvolgere in queste cose ma mantiene un atteggiamento neutrale.

La terza clip tagliata riguarda il momento in cui Luke piange la morte di Han. La scena avrebbe dovuto essere intervallata da un'altra in cui anche Leia piange. Johnson ha deciso di tagliare tutto perchè la successiva parte di Luke nel Falcon, a suo avviso, rende perfettamente il senso di rimorso che pervade Luke.

Luke nelle scene tagliate de Gli Ultimi JediHDDisney/Lucasfilm
Un'immagine della clip tagliata

L'ultima scena, invece, è stata tagliata perché, secondo il regista, avrebbe rallentato il ritmo del film in un momento chiave. Infatti, quest'ultima clip avrebbe visto come protagonisti Finn e Rose alla prese con uno stormtrooper molto particolare: Tom Hardy. Infatti, l'attore inglese ha avuto una piccola parte ne Gli Ultimi Jedi, poi tagliata in fase di montaggio. Secondo le fonti, lo stormtrooper di Hardy avrebbe dovuto riconoscere Finn e gli avrebbe anche fatto le congratulazioni per la promozione. Infatti, Finn e Rose sono travestiti da ufficiali del Primo Ordine e, a quanto pare, la diserzione dell'FN2187 non è mai stata resa pubblicata nell'armata comandata da Phasma e Hux.

In Italia, Star Wars: Gli Ultimi Jedi uscirà in Home Video l'11 aprile, in Blu-ray, DVD, Blu-ray 3D e 4K Ultra HD. Non vediamo l'ora di gustarci tutti i contenuti aggiuntivi del film.

E voi che ne pensate? Quale scena avreste voluto vedere nel montaggio finale del film?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.