FOX

Da Super Smash Bros. a Crash Bandicoot su Switch: gli annunci del Nintendo Direct

di -

È una Nintendo letteralmente scatenata quella del Direct dell'8 marzo 2018. Tra riedizioni e sorprese, il futuro di Switch e 3DS pare davvero roseo.

Gli eroi di Super Smash Bros. per Nintendo Switch

147 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nintendo e il suo Switch continuano a stupire. 

Non solo i fortunati possessori della console ibrida, che unisce caratteristiche da portatile e casalinga, ma anche gli sviluppatori, che in corsa stanno tutti salendo sul carrozzone di ultima generazione della compagnia di Kyoto.

Seduzione che nasce da eventi come quello di ieri, 8 marzo 2018, un Nintendo Direct ricco di sorprese e annunci, sia per Switch che per la ''sorellina'' 3DS. 

A partire da un nuovo capitolo di Super Smash Bros., celebre picchiaduro che unisce alcune delle icone della casa di Super Mario e Zelda, in uscita entro la fine dell'anno su Nintendo Switch. L'annuncio arriva con un breve ma spettacolare trailer, in cui gli eroi di Splatoon si lanciano finalmente nell'arena. 

Parlando di Splatoon, questa estate arriva poi il primo contenuto scaricabile a pagamento per il secondo episodio. Splatoon 2: Octo Expansion aggiunge una nuova modalità per giocatore singolo che consente ai fan di impersonare Numero 8, un Octoling senza ricordi. La campagna in modalità giocatore singolo include 80 missioni, oltre a nuove storie che gettano una luce diversa sui personaggi preferiti. I giocatori che completano la campagna Octo Expansion sbloccheranno le abilità per giocare come Octolings in battaglie multiplayer. 

C'è stata anche l'occasione di vedere ancora in azione Mario Tennis Aces, definito come uno dei giochi sportivi di Mario più forti di sempre, in cui lanciarsi in sfide a tennis senza quartiere con amici, familiari e i personaggi del Regno dei Funghi. In modalità Swing, i giocatori possono utilizzare i controller Joy-Con come racchette, muovendole per imitare i movimenti del tennis nel corso del gioco. Mario Tennis Aces verrà lanciato in esclusiva su Nintendo Switch il 22 giugno.

Dopo aver svelato le date di debutto di Octopath Traveler - il 13 luglio 2018 - e di Kirby Star Allies - il 16 marzo di quest'anno -, Nintendo ha poi alzato il sipario sulla riedizione per Switch di Captain Toad Treasure Tracker, già apparso sullo sfortunato Wii U. Questa nuova versione include nuovi livelli basati sui vari Regni di Super Mario Odyssey. Inoltre, i giocatori potranno giocare con un amico o un membro della famiglia condividendo un paio di controller Joy-Con.

I fedelissimi di casa PlayStation si tengano pronti: nel corso del Direct è stato infatti annunciato che Crash Bandicoot N.Sane Trilogy uscirà anche su Nintendo Switch - oltre che su PC e Xbox One - il prossimo 10 luglio. Seguito poi da Okami HD, South Park Scontri Di-Retti, Sushi Striker The Way of Sushido, Little Nightmares Complete Edition e Undertale.

In chiusura, Nintendo ha scelto di condire il suo già ricco menù con due golose ciliegine. La prima è la conferma dell'esistenza di un remake di Luigi's Mansion, gioco di lancio per la console Nintendo GameCube nel 2001, per Nintendo 3DS, arricchito da un look aggiornato e nuove caratteristiche, tra cui una mappa presente in basso sullo schermo e una modalità boss rush.

La seconda fa invece rima con un oggetto da collezione che tutti i fan di Dark Souls vorranno, una statuetta Amiibo ispirata a Solaire di Astora - che accompagnerà il lancio di Dark Souls Remastered su Switch.

Volete godervi un'ultima chicca prima di correre ad acquistare un Nintendo Switch? Allora cliccate sul tasto Play poco più in alto: il primo trailer di gameplay di Travis Strikes Again No More Heroes vi aspetta!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.