FOX

[Spoiler!]

Gli incassi di Black Panther superano il milardo di dollari, e il sequel è confermato

di -

Black Panther, cinecomic diretto da Ryan Coogler, a neanche un mese dal suo debutto in sala può già vantare di aver superato il miliardo di dollari d’incassi. Inevitabile dunque l'annuncio di un sequel.

Chadwick Boseman nel film Black Panther

1k condivisioni 1 commento

Condividi

A neanche un mese dal debutto al cinema di Black Panther, il cinecomic di Ryan Coogler è riuscito già a superare il miliardo di dollari d’incassi.

Fra gli altri film che fanno parte del Marvel Cinematic Universe, solo The Avengers, Avengers: Age of Ultron, Iron Man 3 e Capitan America: Civil War erano già riusciti a superare tale cifra.

Parlando invece di film Disney in generale, Black Panther è il 16esimo film prodotto dalla casa di Topolino ad aver guadagnato così tanto al botteghino.

Inevitabile dunque che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige annunci già il sequel del film:

Niente di specifico da rivelare, oltre al fatto che lo gireremo assolutamente [riferendosi al sequel di Black Panther, n.d.R.]. Uno dei miei momenti preferiti da trascorrere ai Marvel Studios è quando ci riuniamo per parlare del primo capitolo di un supereroe e immaginiamo già cosa vorremmo per il secondo film. Per Black Panther ci sono stati tanti momenti del genere. Abbiamo delle idee e una direzione solida da intraprendere con il secondo film.

I potenziali spin-off di Black Panther

Ma Kevin Feige non si è fermato a parlare del sequel di Black Panther, anzi afferma che gli addetti ai lavori Marvel pensano già a dei possibili spin-off ambientati nel Wakanda:

Penso ci sia molto potenziale a disposizione. Al riguardo siamo in bilico fra il voler dare di più ai fan e il timore di dare loro troppo, ma personalmente morirei dalla voglia di vedere degli spin-off incentrati su uno qualsiasi degli altri personaggi di Black Panther. Credo che Shuri sia sbalorditiva e vedrete molto di più su di lei nel nostro universo cinematografico. Okoye, vedrei volentieri anche tre film soltanto sul suo personaggio. Non sto dicendo che li gireremo, ma sto dicendo che l’idea ci intriga. Francamente, come ho affermato in precedenza, finire questi 22 film è davvero l’unico pensiero che abbiamo adesso.

Shuri, personaggio del film Black Panther interpretato da Letitia WrightDisney
Shuri, uno dei personaggi più riusciti di Black Panther

Feige però, nonostante dichiari di avere tutta l’attenzione rivolta verso altro, rincara la dose sull’argomento “spin-off di Black Panther”. Occhio agli spoiler per chi non ha visto ancora il film:

Attenzione! Possibili spoiler!

Ci piacerebbe anche parlare della sequenza ambientata sul piano ancestrale di Black Panther dove, verso la fine del film, T’Challa assume nuovamente l’erba che gli dona i poteri di Black Panther e incontra suo padre. In quell’occasione il protagonista afferma che la condotta del Wakanda nei confronti del resto del mondo è sbagliata e ha intenzione di cambiarla. Ed è proprio in quel momento che compaiono tutti gli antenati dietro T’Chaka, padre di T’Challa. Qual è la storia di Bashenga, primo re del Wakanda? Chi è il terzo antenato dietro T’Chaka? Qual è la loro storia nel Wakanda del 1938? Sarebbe bello approfondire cose del genere. Più il pubblico manifesta la volontà di voler vedere al cinema storie simili, più opportunità avremo di esplorare differenti ambientazioni e spazi temporali.

Il presidente dei Marvel Studios non accenna però a un’eventuale data di rilascio per il secondo capitolo di Black Panther.

E voi che ne pensate? Ansiosi di vedere al cinema il sequel di Black Panther e degli eventuali spin-off ambientati nel Wakanda?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.