FOX  

Che fine hanno fatto gli attori di Scrubs?

di -

Ci hanno insegnato che si può ridere anche negli ospedali. Sono i protagonisti di Scrubs, sit-com di successo dei primi anni duemila. A distanza di otto anni dalla fine della serie, che fine hanno fatto i medici dell'Ospedale Sacro Cuore?

Una foto promozionale di Scrubs

516 condivisioni 0 commenti

Condividi

Se al Seattle Grace (ora Grey + Sloan Memorial) la tragedia sembra essere dietro ogni angolo, all'Ospedale Sacro Cuore, location della sit-com Scrubs, ad essere protagonista è la risata. Nata nel 2001 e arrivata in Italia nel 2003, la serie ideata da Bill Lawrence ottenne subito un grande successo, tanto che Scrubs venne riconosciuta come una delle sit-com più amate dal pubblico. La rivista Empire l'ha inserita al diciannovesimo posto tra le cinquanta migliori serie mai create.  Merito di tanto successo va soprattutto ai protagonisti. Ma che fine hanno fatto gli attori della tanto amata e premiata serie? Scopriamolo insieme!

Zach Braff

Zack braff aka J.D.HDGetty Images

Dopo aver interpretato il ruolo di J.D., Zach Braff, si è dato al cinema in veste sia di attore che produttore e regista. La consacrazione arriva grazie al suo esordio dietro la macchina da presa con il film La mia vita a Garden State dove, oltre a dirigere, recita con Nathalie Portman e Ian Holm. Successivamente è protagonista del remake americano de L'Ultimo Bacio del nostro Gabriele Muccino, dal titolo The Last Kiss e nel film campione d'incassi Il Grande e Potente Oz. Nell'ultimo anno ha diretto un film dal titolo Insospettabili Sospetti con Morgan Freeman, Michael Kane ed Alan Arkin e ha partecipato al film del suo amico James Franco The Disaster Artist.

Sarah Chalke

Sarah Chalke alias Elliot ReidHDGetty Images

Sarah Chalke, dopo aver interpretato la specializzanda Elliot, è rimasta in tv dove ha avuto un ruolo (per ben dieci episodi) in un'altra sit-com molto famosa: stiamo parlando di How I Met Your Mother. Inoltre, è stata la protagonista di una serie dal titolo Mad Love, dove interpreta il ruolo di Kate Swanson, lo show però è stato cancellato dopo la prima stagione. La Chalke dopo aver partecipato alle prime stagioni di Pappa e Ciccia nel ruolo della figlia maggiore Rebecca "Becky" Corner tornerà nella nuova stagione prevista per il 2018. Al cinema l'abbiamo vista nel film Mother's Day del regista Gary Marshall dove recita accanto a Julia Roberts e Jennifer Aniston. È molto apprezzata come doppiatrice, dal 2013, infatti, presta la sua voce al personaggio di Beth Smith nella serie animata Rick and Morty.

Donald Faison

Donald Faison Alias Chris TurkHDGetty Images

Dopo il suo ruolo in Scrubs, il Dott. Chris Turk alias Donald Faison è rimasto tra la tv e il cinema (dove aveva acquisito popolarità grazie al suo ruolo in Ragazze a Beverly Hills). in tv ha partecipato a diversi altri serial tra cui: Love Bites, The Exes e Ray Donovan, inoltre ha partecipato ad una puntata di Mtv Punk'd, in cui offrì il suo aiuto a Ashton Kutcher per fare uno scherzo al suo amico Zach Braff. Al cinema lo abbiamo visto in diversi film come: Skyline, Pitch Perfect, Wish I Was Here, Kick Ass 2 e più recentemente nella pellicola Little Evil del 2017. 

Judy Reyes

Judy Reyes alias Carla EspinosaHDGetty Images

Dopo l'addio a Scrubs l'infermiera Carla Espinosa, interpretata da Judy Reyes, è rimasta principalmente in ambito televisivo dove ha partecipato come guest star in diverse serie come Jane The Virgin e IZombie, torna alla ribalta grazie a Marc Cherry che le affida uno dei ruoli principali di Devious Maids in cui interpreta una delle cameriere e più precisamente Zoila Diaz. Nel 2017 la Reyes entra nel cast di una nuova serie che racconta le vicende di cinque estetiste della Florida: Claws, dove ha il ruolo di Quiet Ann. Sul grande schermo abbiamo visto Judy Reyes nel film The Circle del 2017 dove recita accanto a Tom Hanks ed Emma Watson. 

John McGinley

John McGinley, che dava il volto al Dott. Perry Cox, dopo la chiusura di Scrubs è rimasto, come gli altri, tra il cinema e la tv, dove ha partecipato ad una serie dal titolo Ground Floor ma è al cinema che McGinley ha sempre rivolto maggiore attenzione, l'attore ha infatti partecipato a diversi film come: Alex Cross - La Memoria del Killer, 42 - La Vera Storia di una leggenda americana, The Belko Experiments e La Battaglia dei sessi in cui recita accanto ad Emma Stone e Steve Carrell.

Ken Jenkins

Ken Jenkins alias Bob Kelso

Dopo aver abbandonato il ruolo del perfido Dott. Bob kelso, Ken Jenkins, è rimasto principalmente in tv dove ha avuto un ruolo in Cougar Town accanto a Courtney Cox, Jenkins è stato scelto per interpretare Chiks, il padre della protagonista della serie Jules Cobb. 

Neil Flynn

Neil Flynn alias l'inservienteHDGetty Images

È stato forse il personaggio più amato di Scrubs, stiamo parlando dell'inserviente, interpretato da Neil Flynn. Un character molto particolare che proprio per il suo essere non convenzionale aveva un copione piuttosto flessibile visto che il suo lavoro all'interno della sit-com era perlopiù improvvisazione. Flynn dopo la fine di Scrubs è rimasto a lavorare in tv dove ha avuto il ruolo di Mike Heck in The Middle, comedy che va in onda dal 2009 e narra le vicende di una famiglia che vive ad Orson nell'Indiana durante il periodo di crisi economica globale. 

Scrubs la mini-reunion in Cougar Town

Due anno dopo la fine di Scrubs gli attori della serie si ritrovarono per una mini reunion in Cougar Town, serie dello stesso Bill Lawrence, che aveva come protagonista Courtney Cox (la Monica di Friends). Nella terza stagione della sit-com alcuni degli attori di Scrubs confluirono in Cougar Town, difatti la serie aveva come co-protagonista Christa Miller (che in Scrubs aveva il ruolo secondario di Jordan Sullivan), Ken Jenkins, Sarah Chalke e per un paio di episodi Sam Lloyd (che al Sacro Cuore era il tristissimo Avvocato Ted Buckland). Lawrence allora decise di omaggiare Scrubs con un piccolo momento nostalgia. 

Per questi minuti si sono prestati anche Zach Braff e Robert Maschio, che in Scrubs interpretava Todd "Il Todd" Quinlan.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.