FOX

Star Trek 4: Karl Urban crede che le riprese inizieranno entro il 2019

L'Enterprise si prepara a un nuovo viaggio. Secondo l'interprete del burbero Dottor McCoy, il quarto film di Star Trek potrebbe riportare presto il cast sul set. Ma il punto interrogativo sulla regia rimane.

Bones in Star Trek Beyond

205 condivisioni 0 commenti

Condividi

Star Trek 4 si farà davvero?

Lo status del nuovo capitolo del franchise è stato a lungo dibattuto tra fan e addetti ai lavori. Dopo una serie di tira e molla, si è arrivati persino a parlare di abbandonare l'idea originale, che avrebbe visto Chris Hemsworth tornare nel ruolo del padre del Capitano James Kirk, in favore di un film diretto da Quentin Tarantino e sceneggiato da J.J. Abrams.

Se ad oggi la situazione rimane nebulosa, ecco che Karl Urban torna a far luce sul film. L'interprete del Dottor Leonard "Bones" McCoy aveva già espresso in passato il suo desiderio di tornare al lavoro sulla saga, magari per un progetto che lasciasse spazio anche alla famiglia del suo personaggio. Ora, in un'intervista a JoBlo in cui gli veniva chiesto se lo rivedremo presto a bordo dell'Enterprise, l'attore ha così dichiarato:

Ah, questa è una domanda per Paramount [lo studio di produzione dei nuovi film di Star Trek, n.d.R.]. Detto questo, io mi diverto tantissimo a lavorare sui film di Star Trek. Il cast... siamo come una famiglia a questo punto. Sono abbastanza sicuro che, spero, entro un anno saremo di nuovo sul set.

Una potenziale data di inizio delle riprese fissata al 2019 non sembra essere fantascienza, indipendentemente dalla direzione che J.J. Abrams e lo studio di produzione vorranno seguire. Quentin Tarantino è attualmente al lavoro su Once Upon a Time in Hollywood, noto anche come "il film su Charles Manson", ma gli attori John Cho (Sulu) e William Shatner (l'originale James Kirk) che hanno già espresso interesse a lavorare a un'eventuale versione di Star Trek diretta dal regista.

Se il progetto andrà in porto, possiamo aspettarci il ritorno dei protagonisti principali del reboot, da Chris Pine (Kirk) a Zoe Saldana (Uhura) e Zachary Quinto (Spock), con una grande eccezione: Anton Yelchin. L'interprete di Checov è infatti scomparso il 19 giugno 2016 in seguito a un incidente. Di recente, in occasione di quello che avrebbe dovuto essere il suo 29esimo compleanno, il cast del franchise lo ha ricordato con affetto sui social:

💥Happy Birthday Anton 💥 ❤️💚💙💗💛🖤💜 Forever

A post shared by Karl Urban (@karlurban) on

Voi che ne pensate: cosa vi piacerebbe vedere nel prossimo film di Star Trek?

E, soprattutto, come vedete Tarantino alla regia delle nuove avventure di Kirk e dell'equipaggio dell'Enterprise?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.