FOX

Avengers: Infinity War, maratona di oltre 30 ore nei cinema USA per l'uscita del film

di -

Pronti a diventare una cosa sola con la poltroncina del cinema? Negli USA, i cinema AMC hanno pensato a una mega-maratona di 31 ore di tutti i film Marvel.

Iron Man, Iron Spider e Doctor Strange in Avengers: Infinity War

2k condivisioni 0 commenti

Condividi

Le maratone cinematografiche sono un piacere e un'abitudine per molti fan dell'universo Marvel che, prima di precipitarsi al cinema a vedere un nuovo capitolo del franchise, spesso si ritagliano un po' di tempo per riguardarsi quelli precedenti. Se non tutti, almeno i loro preferiti.

La continua espansione del MCU, che ha già piani oltre il 2022, sta rendendo l'impresa piuttosto complicata. Questo, però, non fermerà gli spettatori più temerari, che negli USA troveranno pane per i loro denti.

In occasione dell'uscita nelle sale di Avengers: Infinity War, i cinema del circuito AMC hanno organizzato una mega-maratona Marvel. Diciotto film e 31 ore di visione accompagneranno i fan degli Avenger fino all'attesissimo scontro con Thanos (Josh Brolin), che vedremo poi concludersi in Avengers 4 nel maggio 2019.

Purtroppo i prezzi e le sedi di questo tour de force non sono ancora stati ufficializzati, ma è sicuro che i fan più accaniti dei cinecomic non perderanno occasione di partecipare all'evento (o di ricrearlo sul divano di casa). Nel frattempo, l'hype attorno alla prossima pellicola diretta dai fratelli Russo non accenna a diminuire. Tutt'altro: la data del 25 aprile (quando il film uscirà nei cinema Italiani) è attesa sempre con più trepidazione, grazie anche alle immagini e ai video diffusi dai Marvel Studios.

Nelle scorse ore, per esempio, un'intervista di Entertainment Tonight al cast del film (che potete vedere qui sopra) ci ricorda che gli spettatori abituali non sono gli unici a scalpitare per Infinity War. Anche gli attori protagonisti non vedono l'ora che arrivi nelle sale.

E mentre Danai Gurira (la Okoye di Black Panther) rivela il suo entusiasmo nerd per la pellicola, i più nostalgici Scarlett Johansson (la letale Vedova Nera) e Chris Evans (Capitan America) commentano l'evoluzione dei personaggi fuori e dentro il set. Ma forse è Anthony Mackie (Falcon) a riassumere meglio tutto:

È come il primo giorno di scuola, quanto torni sul set. E poi, entro la fine delle riprese, vuoi uccidere tutti quanti.

La "lista delle uccisioni" questa volta sarà davvero lunga. Avengers: Infinity War schiererà sul campo non solo i Vendicatori e il villain Thanos, ma anche i Guardiani della Galassia, Spider-Man e il Dottor Strange. E sì: ci sarà anche Occhio di Falco, che - sebbene assente da molte immagini promozionali, incluse le straordinarie copertine di EW - rimane uno dei personaggi più apprezzati dai fan.

E poco ci dovrebbe sorprendere se il suo interprete, Jeremy Renner, debba auto-promuovere la propria presenza nel film: con tutti questi giocatori in campo, sarà davvero difficile trovare spazio proprio per tutti. O, per dirla nelle parole di Mark Ruffalo:

Non c'è da stupirsi se ti ritrovi con, tipo, quattro battute nell'intero film!

Per fortuna il suo Hulk è di uno poche parole...

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.