FOX

Tomb Raider: l'evoluzione del personaggio di Lara Croft nel cinema

di -

Dopo essere stata per ben due volte nei panni di Lara Croft Angelina Jolie passa lo scettro alla svedese Alicia Vikander. Vedrete non più solo avventure ed azioni ma anche tanto cuore e tanti sentimenti.

200 condivisioni 0 commenti

Condividi

Torna Lara Croft. Giovedì 15 Marzo Tomb Raider, la saga di una donna avventuriera divenuta celebre negli anni nel panorama del cinema mondiale e dei videogame, ritorna al cinema dopo più di 17 anni dalla tradizionale versione interpretata ben due volte da Angelina Jolie: Lara Croft: Tomb Raider e Tomb Raider: La culla della vita. 

Questa volta, però, a vestire i panni di Lara Croft è Alicia Vikander, già Premio Oscar nel 2016 con The Danish girl

In questa nuova avventura la produzione ricercava dei tratti particolari che avrebbero dovuto caratterizzare la nuova Lara Croft, come il fatto di essere intelligente, spietata, onesta, umana e tosta come nessun altro per riuscire a vincere ogni sfida. Per questi motivi la scelta è ricaduta sulla Vikander, che di questi tratti ne possiede tanti, soprattutto quello dell'aspetto fisico, essendo molto vicina all'abilità fisica della Croft.

La trasformazione di Lara Croft: da Angelina Jolie ad Alicia Vikander

La rivisitazione del personaggio di Lara Croft è collocata in una vera e propria fase di rinascita della saga. Non lo stesso film o il sequel, ma bensì un restyling completo in cui si scopre soprattutto il suo rapporto con il padre, da cui prendono vita tutte le sue avventure.

L'archeologa Lara, che tutti ricordano, è sicuramente quella interpretata da Angelina Jolie, che ne mette in evidenzia l'aspetto fisico prosperoso e, quindi, il lato più sensuale. Lo testimoniano i costumi indossati dall'eroina, vale a dire i pantalocini cortissimi, che ne esaltano le gambe snellissime, ed una canotta, che, invece, ne esalta il seno prorompente.

La nuova Lara Croft, interpretata dalla Vikander, è il ritratto di una ragazza più umanizzata, non più donna irrobustita e arrogante, bensì una giovane eroina di soli 21 anni, ancora inesperta ma con una forza di volontà unica e inscindibile. Una ragazza che dice sempre quello che pensa, a volte anche ad alta voce e a sproposito, ma comunque disposta a mostrare la sua fragilità.
La Vikander, nell'interpretare il personaggio e nell'immedesimarsi nelle innumerevoli azioni del film, aveva dalla sua il fatto di essere fisicamente già in gran forma e di avere avuto un passato da ballerina. Ovviamente, però, a ciò va aggiunto anche tanto allenamento sia prima che durante le riprese per costruirsi la massa fisica necessaria.

Il nuovo personaggio, a differenza di quello interpretato dalla Jolie, indossa un pantalone lungo e largo con i tasconi laterali e una canotta senza scollature. Un personaggio che abbandona le vesti dell'eroina sexy e mette in evidenzia il cuore ed i sentimenti, dove la storia è più importante delle avventure, delle esplosioni e delle sparatorie. Ma allo stesso tempo la Croft dell'attrice Premio Oscar non perde il suo coraggio e il suo grande spirito d'avventura.

Dal videogame di Tomb Raider al film

Lara Croft nella versione videogame di Tomb Raider del 2013

Il videogame di Tomb Raider del 2013, che vanta di essere il più venduto della saga nella sua storia, è stato una vera fonte di ispirazione per i produttori, così come lo è stato il nuovo personaggio di Lara Croft.

La nuova pellicola si pone l'obiettivo non solo di riportare il personaggio iconico di Lara al cinema, ma anche e soprattutto di unire cinema e videogame.

Nel videogioco del 2013 sono stati rivisti l'aspetto della giovane avventuriera ed il suo costume, ed era importante che la nuova eroina del film somigliasse a quella del personaggio del videogioco. La versione di Rhianna Pratchett, autrice del videogame, rivisita, difatti, la Lara degli anni 90 rendendola meno "prorompente" e meno aggressiva. 

Con il nuovo film si è cercato di rendere reale il pericolo e le emozioni della Croft espresse nel gioco con la stessa energia ed intensità. I produttori hanno puntato a rendere credibile l'azione, così come per i videogiochi, e far sì che il pubblico si senta circondato da essa, entrando nel vivo della storia per mezzo degli occhi di Lara. 
Alla fin fine questo è quello che volete voi fan, giusto?

Vota anche tu!

Quale Lara Croft preferisci?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.