FOX

Game of Thrones: Sean Bean svela le ultime parole di Ned Stark

di -

La morte di Ned Stark ha sconvolto i fan di Game of Thrones. Prima di morire, nel penultimo episodio della prima stagione, l'uomo sembra dire qualcosa a bassa voce, bisbiglia delle parole. Sean Bean ha finalmente risolto l'enigma.

Game of Thrones: un'immagine dalla scena della morte di Ned

493 condivisioni 0 commenti

Condividi

La morte di Ned Stark ha sconvolto i fan di Game of Thrones. La serie TV ha creato un forte precedente quando ha deciso di eliminare quello che sembrava, a tutti gli effetti, il protagonista della storia. Non fu di certo una sorpresa per i lettori dei libri, ma fu sicuramente il primo grande colpo di scena dello show.

Abbiamo odiato Joffrey e abbiamo imparato una grande lezione dalla serie in quel momento: nessun personaggio è al sicuro.

Per anni i fan di Game of Thrones hanno speculato sulle ultime parole di Ned Stark. Nella scena incriminata, infatti, Ned sembra farfugliare qualcosa prima di morire. Non sono parole chiare ed è quindi nato un vero e proprio mistero. 

Sono partite teorie e supposizioni: da chi credeva che Ned stesse dicendo qualcosa di vitale importanza per il futuro della serie, a chi pensava che l'uomo stesse facendo un'ultima promessa alla sorella Lyanna Stark.

Una delle ipotesi più accreditate era quella che vedeva Ned bisbigliare "Valar Morghulis", una frase ricorrente nella serie che significa "tutti gli uomini devono morire". 

Ma finalmente in nostro soccorso è arrivato Sean Bean, il protagonista della scena, chiarendo ogni dubbio. Sean ha rivelato che durante l'esecuzione di Ned, il personaggio stava semplicemente pregando.

Game of Thrones: un'immagine dalla scena della morte di Ned StarkHDHBO
La morte di Ned Stark in un'immagine promozionale da Game of Thrones

L'attore è sorpreso che i fan ci abbiano costruito delle teorie sopra, considerando che la risposta era davvero semplice. Ned ha detto una preghiera e Bean si è assicurato di non essere specifico durante la scena, perché non conosceva le religioni di Game of Thrones. L'attore si è chiesto cosa avrebbe fatto in una situazione del genere, la risposta è stata chiara subito.

Bean ha pensato che in quel momento pregare fosse la cosa più sensata e realistica per Ned. Dire delle cose a bassa voce e tenerle per sé.

Riguardo la possibilità di tornare nella stagione finale di Game of Thrones, l'attore ha detto:

Beh, penso che sia arrivato il momento di mollare. Ho fatto il mio dovere e ho creato un buon personaggio. Sarebbe strano vedere Ned resuscitare.

Insomma, un altro mistero di Game of Thrones è stato finalmente risolto. Ringraziamo Sean Bean e continuiamo a piangere per la morte di Ned Stark.

Fonte: Decider

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.