FoxCrime  

L'assassinio di Gianni Versace: venerdì il finale di stagione

di -

La seconda stagione di American Crime Story ci ha raccontato L'assassinio di Gianni Versace, ma soprattutto la storia del suo assassino. Il capitolo conclusivo sta per arrivare, venerdì su FoxCrime.

288 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'appuntamento è per venerdì 23 marzo, alle 21.05 su FoxCrime: la seconda stagione di American Crime Story si concluderà con l'ultimo episodio. La storia dell'assassinio, ma soprattutto dell'assassino, di Gianni Versace sta per giungere al termine. La morte dello stilista - ucciso da Andrew Cunanan sulle scale di Casa Casuarina, la sua villa di Miami, il 15 luglio del 1997 - aveva dato il via alla stagione sceneggiata sulla base del libro di Maureen Orth: Il caso Versace.

In un viaggio fra presente e passato narrativo, gli autori ci hanno presentato Andrew Cunanan e le sue vittime. Hanno esplorato, ricostruendole sulla base delle teorie della Orth, le dinamiche che hanno portato Cunanan a uccidere cinque persone prima di essere ritrovato cadavere su una casa galleggiante a poca distanza dal luogo del suo ultimo omicidio.  E dopo una caccia all'uomo senza precedenti nella città di Miami.

L'attore Edgar Ramirez è Gianni Versace ne L'assassinio di Gianni Versace

Tom Rob Smith, sceneggiatore della serie e autore del best-seller Bambino 44 - apertamente ispirato alla storia del serial killer sovietico Andrej Chikatilo - firma anche lo script del finale. L'episodio, che andrà in onda negli Stati Uniti il 21 marzo, dovrebbe comporre il puzzle con l'ultimo tassello, ovvero quello relativo alla ricerca di Cunanan e della sua fine. Una fine scritta una settimana dopo la morte di Gianni Versace, quando il cadavere di Andrew Cunanan venne ritrovato su una casa galleggiante ancorata nei pressi di Collins Avenue, a sole tre miglia da Casa Casuarina

Il custode della casa, dopo aver sentito un colpo di arma da fuoco, chiamò la polizia. Dodici ore dopo l'irruzione di una squadra della S.W.A.T., la polizia di Miami rese noto di aver trovato Andrew Cunanan morto suicida con un colpo della stessa arma usata per assassinare Gianni Versace. Dopo aver abbandonato la madre e avere ucciso i suoi unici amici, Cunanan era rimasto completamente solo. Al contrario di quanto si aspettavano i detective, non lasciò mai la città di Miami dopo l'omicidio Versace.

Sul luogo della sua morte non venne rinvenuto nessun biglietto d'addio.

Appuntamento venerdì alle 21.05 su FoxCrime con l'ultimo episodio di American Crime Story: l'assassinio di Gianni Versace.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.