FOX  

The Walking Dead, la prima scena in italiano dell'episodio 8x12

di -

Un paio di minuti, i primi due dell'episodio intitolato La chiave. E The Walking Dead stagione 8 può già dirci molto sui personaggi e sulla struttura della serie che li ospita...

626 condivisioni 0 commenti

Condividi

Due minuti. Tanto dura la prima scena dell'episodio 8x12 di The Walking Dead, intitolato La chiave. Ma è già sufficiente ad anticiparci un episodio da non perdere. Il sorriso in primissimo piano di Negan si alterna con il dettaglio dei visi di Simon e di Dwight, che non sorridono affatto. E quando riceve la visita di Negan nella sua stanza, Dwight intuisce - proprio come noi - che il racconto di come si è salvato non convince completamente Negan.

Ciononostante, Negan lo invita a prepararsi e a raggiungerlo: ha un piano e ha bisogno di tutti i suoi uomini. Perfino di quelli che, forse, non lo convincono fino in fondo. Dwight sapeva bene che, riunendosi ai Salvatori trovati nel bosco mentre era nascosto insieme a Tara, avrebbe rischiato la vita. Sapeva che Negan avrebbe dubitato del suo racconto. Eppure, ha agito lo stesso.

The Walking Dead 8x11: Simon. Un esempio di evoluzione negativa

Questo ci dice due cose fondamentali sia su Dwight che sul suo capo. La prima è che Dwight, dal primo incontro con Daryl nella sesta stagione, si è evoluto.

Normalmente, come avrete notato, in The Walking Dead i personaggi che si evolvono maggiormente vengono considerati positivi per il prosieguo della narrazione. Più si trasformano, più il loro contributo diventa prezioso per il gruppo dei sopravvissuti guidato da Rick (penso a Carol, tanto per fare un esempio). Anche i "cattivi", però, si evolvono. Non capita in tutte le serie, ma in The Walking Dead sì. Era successo al Governatore, e sta succedendo a Negan. Ma nel primo caso si trattava di un'evoluzione negativa (come quella di Shane, o di Dawn, o di Simon, nella foto qui sopra).

Quella di Negan, invece, è un'evoluzione ambigua: dallo spietato assassino che non concedeva mai una seconda opportunità, si è trasformato in un uomo che al suo nemico giurato ne ha offerta più d'una. La vicinanza con Carl è stata fondamentale per il cambiamento di Negan, così come l'impatto emotivo che la sua morte ha avuto sul leader dei Salvatori.

Resta da vedere, naturalmente, se il piano di Negan andrà come previsto. Perché in The Walking Dead, indipendentemente dallo schieramento, raramente succede...

Lo scopriremo stasera alle 21.00 su FOX.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.