FoxComedy

Drew Barrymore definisce Jake Gyllenhaal senza talento, poi si scusa

Drew Barrymore ha definito Jake Gyllenhaal l'attore con meno talento con cui ha lavorato. Poi si è scusata in pubblico.

129 condivisioni 1 commento

Condividi

Ospite di James Corden, Drew Barrymore ha dovuto partecipare al terribile gioco Spill Your Guts or Fill Your Guts, in cui il malcapitato di turno è messo davanti a un bivio: mangiare dei "piatti" disgustosi o rispondere a domande davvero scomode.

L'attrice, assieme al collega John Boyega (Finn negli ultimi due capitoli di Star Wars) e a Corden stesso, è stata sfidata dagli altri partecipanti ma a una domanda ha preferito rispondere: "Qual è l'attore con cui hai recitato con meno talento fra Adam Sandler, Hugh Grant e Jake Gyllenhaal?".

Drew poteva scegliere di non rispondere e mangiare testicoli di tacchino ma, comprensibilmente, ha optato per mettere alla berlina un collega.
E chi sarà mai questo poco talentuoso attore? Jake Gyllenhaal, che con lei ha lavorato al film Donnie Darko del 2001.

La sua classifica personale ha messo al primo posto Adam Sandler (50 volte il primo bacio), secondo Hugh Grant (Scrivimi una canzone) e terzo il povero Jake.

Lo dico solo perché non ce la farei [a mangiare testicoli di tacchino, n.d.r.]. Vomiterei ovunque. Direi Adam, Hugh e Jake... Scusa Jake, è colpa dei testicoli di tacchino.

C'è da dire che l'attrice ha poi tentato di fare ammenda, sventolando un cartello in occasione della premiere della seconda stagione Santa Clarita Diet - lo show di Netlix che la vede protagonista - con su scritto "Amo Jake Gyllenhaal".

Ci sembrano scuse che Jake Gyllehaal non potrà che accettare, giusto?

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.