FoxLife   

Colton Haynes: il terribile dolore per la perdita di sua madre

di -

Straziato dalla perdita di sua madre Dana, Colton Haynes ha voluto renderle omaggio con un post su Instagram. L'attore di Teen Wolf e American Horror Story l'ha definita 'l'amore della sua vita'.

Colton Haynes

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Qualche mese fa, Colton Haynes ha coronato il suo sogno d'amore sposando con grande gioia il fidanzato Jeff Leatham. Lo scorso febbraio, però, l'attore - noto principalmente per le serie TV Teen Wolf e American Horror Story - si è trovato ad affrontare un ostacolo molto difficile: la malattia di sua madre Dana.

La donna era affetta da cirrosi epatica e insufficienza renale, aveva bisogno di un trapianto di fegato per salvarsi ma, purtroppo, non ce l'ha fatta. In queste ore, Colton ha annunciato su Instagram la morte della mamma, con un post accorato e toccante.

Oggi ho perso la mia migliore amica, l'amore della mia vita...mia madre. Le parole non possono esprimere quanto sia stata incredibile questa donna. Ho così tante cose da dire, ma mi trovo in un tale stato di shock. Ti amerò per sempre mamma. Riposa in pace, angelo mio.

Come riportato da People, Dana Haynes ha sempre affrontato con il sorriso le avversità causate dai suoi problemi di salute. Ecco come il figlio Colton aveva descritto la sua reazione alla malattia:

Anche quando i medici le hanno detto che le sue condizioni erano terminali, lei ha risposto con un sorriso: 'La cosa migliore da fare in queste situazioni è ridere', ci disse. Rise così forte da farsi sentire in tutto l'ospedale.

Mom...you are the strongest person I've ever met. We love you

A post shared by Colton Haynes-Leatham (@coltonlhaynes) on

Alcune settimane fa, Colton Haynes ha raccontato sui social di aver lanciato insieme al fratello una raccolta fondi per sostenere le spese per l'assunzione di un'infermiera professionista che potesse prendersi cura della madre a casa, per farle vivere gli ultimi istanti circondata dall'affetto dei suoi cari. Dopo aver raggiunto l'obiettivo, i due hanno dato vita a una vera e propria gara di solidarietà finalizzata al supporto di tutti i malati terminali.

My mom, Dana, always loves to laugh. Even when her liver & kidney doctors gave us the worst news you could get, my mom looked at us and said, "The best thing to do in these situations is to laugh." She then chuckled so loud you could hear it to the other end of the hospital. That's my mom. Shes funny, bull headed, & strong. My mom has been in and out of the hospital since January. After multiple tests we found out she actually has advanced cirrhosis of the liver & kidney failure. A diagnosis that can be cured with a liver transplant.. however..that bad news I mentioned before was that she doesn't have that much time to wait for a new liver. The doctors suggested that we now focus on my mother's quality of life rather than quantity of life. It's heartbreaking. My strong mother has always been the anchor of this family and our best friend. Now we're being forced to say goodbye to her. So with that horrible news from "Dr. Doom" (a name my mom came up for him) my family has set up steps to make mom comfortable. We set up in home hospice care so she can be home with her boyfriend, Gary, and her beloved cat, Fasa. Hospice care is covered by my moms insurance 100%. As well as nurses visits on a "need be" basis. A personal in home nurse that can be there 24/7, however, is not covered and would need to be paid out of pocket. My siblings and family are spread out around the country and world. We've been taking turns flying out when we can to help but it's not enough. My brother wanted to do his part to help with the expense of hiring a full time nurse & guess what...the gofundme goal has been reached to pay for Amity Home Care in Hemet California! Now that the goal has been reached...every single penny we raise over the goal from today on will be donated to the American Liver Foundation to help others who are going through this horrible disease. It would mean the world to my family & I if we could make a massive donation to this incredible organization. Thank y'all for listening & sending all the love to my beautiful momma. Donation link in my bio ❤❤❤

A post shared by Colton Haynes-Leatham (@coltonlhaynes) on

Un'infermiera personale non è coperta dall'assistenza sanitaria e deve essere pagata di tasca propria. Mio fratello per aiutare con le spese dell'assunzione di un'infermiera a tempo pieno ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe e l'obiettivo è stato raggiunto. Da adesso, ogni singolo centesimo che raccoglieremo sarà donato alla American Liver Foundation per aiutare altre persone che stanno vivendo questa orribile malattia. Significherebbe tanto per la mia famiglia.

La signora Dana, da lassù, sarà profondamente orgogliosa dei suoi ragazzi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.